SAMURAI SHODOWN: la data d’uscita occidentale della versione Nintendo Switch

SAMURAI SHODOWN - Nintendo Switch

Tramite una nuova aggiunta sulla versione inglese del Nintendo eShop apprendiamo finalmente e per ora in maniera “non ufficiale” la data di uscita di SAMURAI SHODOWN in occidente sulla console ibrida di Nintendo: si tratterebbe infatti del 25 febbraio 2020. Ricordiamo che il gioco sarebbe dovuto uscire entro la fine del 2019, ma ha purtroppo subito un ritardo in produzione.

Chi preordinerà il gioco avrà in regalo un porting su Switch di Samurai Shodown! 2, rilasciato inizialmente nel 1999 per il NEO GEO Pocket.

SAMURAI SHODOWN è arrivato sulle console occidentali il 27 giugno 2019, seguito poi a ruota da Google Stadia.

Ecco una panoramica del gioco presa dalla pagina del Nintendo eShop:

SAMURAI SHODOWN – Panoramica

I samurai ritornano! Un nuovo gioco della serie Samurai Shodown torna a far parlare di sè, dopo il successo iniziato nel 1993 con il rilascio del primo gioco.

SAMURAI SHODOWN include un’intelligenza artificiale avanzata che impara dal giocatore che si trova davanti per creare dei “fantasmi” abilissimi nel contrastarlo. La storia è ambientata un anno prima delle vicende del primo gioco, dove combattenti e altri spadaccini con varie storie e passati si sfidano per portare a compimento il loro destino.

Caratteristiche chiave

  • I fasti del passato ricreati: il gioco punta a ricreare quelle atmosfere adrenaliniche e battaglie esilaranti per cui la serie è conosciuta. Ecco che sono tornate intense ed epiche battaglie!
  • Evolvere la grafica: Il gioco è stato realizzato con il potere dell’Unreal Engine 4, permettendo di raggiungere una fedeltà grafica mai vista prima.
  • Una nuova rivoluzionaria intelligenza artificiale: grazie alla potenza del Deep Learning, l’intelligenza artificiale dei personaggi controllati dalla CPU nel gioco impareranno le tattiche del giocatore e creeranno dei fantasmi che potranno poi essere diffusi e sfidati da persone in tutto il mondo.

Vi lasciamo alla lettura della nostra recensione del gioco, nella sua versione PlayStation 4.

Fonte: Nintendo via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games