Bokuhime Project: nuovi dettagli su personaggi e ambientazioni

Bokuhime Project: nuovi dettagli su personaggi e ambientazioni

Nippon Ichi Software ha diffuso tante nuove informazioni sul cross-dressing game Bokuhime Project che ci introducono l’ambientazione, diversi nuovi personaggi e la vita scolastica.

Bokuhime Project – Storia

Il protagonista, Minato Ikusa, è un normale ragazzo che si iscrive alla scuola privata Yuriai Academy, accademia solo femminile per ragazze super raffinate.

Durante la cerimonia d’inaugurazione tuttavia, un evento inaspettato lo porta al centro dell’attenzione e diventa un candidato per entrare a far parte delle “Four Princesses“, un’organizzazione con grandissimo potere all’interno dell’accademia.

Sebbene Minato sia sorpreso della cosa decide di stare al gioco per scoprire la verità su un incidente che ha lasciato la sua sorella maggiore maggiore in un profondo coma.

Ambientazione

La Yuriai Academy è una scuola media e superiore composta all 99% da ragazze. Quattro di esse ricevono il ruolo di “Princess” e governano l’istituto. In passato venne stabilita al suo interno una scuola serale maschile, ma gli studenti di sesso maschile sono comunque maltrattati e isolati.

Bokuhime Project – Personaggi

Hiyu Shinosaki

Una studentessa che ammira follemente la “Battle PrincessErika Ikusa.

Ouga Rokujou

Uno studente al primo anno come Minato, e inizialmente il suo unico compagno maschio.

♂ Mask Senpai

Un trio di studenti più grandi, costretti a portare la maschera per essere stati accusati di molestie sessuali.

La vita scolastica

Il protagonista sarà diviso fra la sua vita come Erika Ikusa nella sezione femminile della scuola e quella di Minato Ikusa nella scuola maschile, mentre compete con le altre ragazze per riuscire a farsi eleggere come una delle Four Princesses.

Bokuhime Project uscirà su PlayStation 4 e Nintendo Switch il 23 aprile solamente in Giappone, ed avrà un prezzo di lancio di 6.980 yen (circa 57 €), come vi avevamo anticipato nel nostro precedente articolo a riguardo.

Ancora non sappiamo se il gioco arriverà anche in Occidente: in quel caso saremo i primi a riportarvelo.

Fonte: Nippon Ichi Software via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games