Ikaruga si appresta a sbarcare su Nintendo Switch

Ikaruga

Nicalis ha comunicato che il 29 maggio rilascerà il famoso Ikaruga per Nintendo Switch: si tratta di uno sparatutto a scorrimento verticale sviluppato da Treasure, e distribuito nelle sale giochi su SEGA NAOMI nel 2001. Di conseguenza è stato convertito per Dreamcast in Giappone e successivamente in tutto il mondo per GameCube, Xbox 360 e PC.

Si è parlato anche di una versione per PlayStation 4 ma Nicalis, intervistata da Gematsu, non ha dato alcuna informazione utile riguardo la conversione del titolo per altre piattaforme.

Ikaruga – Trailer di annuncio

Il Gameplay

Il gameplay di Ikaruga è principalmente incentrato sul meccanismo della polarità: solo i colpi di polarità opposta possono uccidere il giocatore mentre gli spari della stessa polarità, invece, vengono assorbiti e convertiti in energia necessaria all’utilizzo dell’arma speciale, un laser automatico. Con la polarità della navicella cambia anche quella dello sparo; centrare un nemico con colpi di polarità opposta causerà danno doppio. È necessario dunque scegliere in maniera accurata se infliggere un maggiore danno ai nemici di polarità opposta o se assorbire gli attacchi dei nemici della stessa polarità; è comune dover affrontare contemporaneamente nemici di entrambe le polarità o doversi muovere in un campo tempestato del fuoco incrociato di entrambi i poli.

Per guadagnare il maggior numero possibile di punti è necessario distruggere nemici della stessa polarità concludendo delle catene di tre. Più uccisioni in catena si effettuano, più si guadagnano punti (e navicelle extra a determinate soglie). Esiste anche una strategia di gioco alternativa che consiste unicamente nell’assorbire il fuoco nemico, compresi gli attacchi dei boss, che si ritirano dopo un tempo prestabilito.

La storia di Ikaruga

La trama del gioco indica che parecchi anni fa, nella piccola isola di Horai, il leader della nazione Tenro Horai scoprì Ubusunagami Okinokai: il potere degli dei. Si trattava di un’energia emanata da un oggetto ritrovato nelle profondità della terra in grado di concederle poteri inimmaginabili. Poco dopo, Tenro ed i suoi seguaci, che si fecero chiamare “i Divini”, iniziarono a conquistare nazioni una dopo l’altra; “i prescelti” compirono queste conquiste “in nome della pace”.

Nel frattempo una federazione libera chiamata Tenkaku si formò cercando di opporsi ad Horai mediante l’uso di aerei da combattimento chiamati Hitekkai. Lottavano con la speranza di liberare il mondo dalle grinfie di Hotai, ma ogni loro sforzo fu vano. Vennero quasi completamente annientati: solo un giovane di nome Shinra riuscì a sopravvivere.

Abbattuto vicino ad un remoto villaggio chiamato Ikaruga, abitato da persone anziane esiliate dalle conquiste di Horai, Shinra fu recuperato dal relitto, curato e rimesso in forze. Promise di sconfiggere Horai, e per questo gli abitanti del villaggio gli affidarono un aereo da guerra, costruito da loro stessi, chiamato Ikaruga.

Progettato dal genio Amanai con l’aiuto di Kazamori e dei capi del villaggio, Ikaruga non era un aereo comune. Nascosto in un bunker sotterraneo segreto e decollato per mezzo del dispositivo di movimento chiamato “Spada di Acala“, è il primo aereo da combattimento che integra entrambe le polarità e che può commutare con successo fra le due forme energetiche.

Nella modalità cooperativa Shinra è affiancato da Kagari, una mercenaria di Horai da lui sconfitta. Dopo che Shinra risparmiò la sua vita, decise di cambiare schieramento e unirsi alla resistenza. Il suo aereo, Ginkei, è stato modificato dagli abitanti di Ikaruga per essere dotato delle stesse capacità di quello di Shinra.

Non ci resta che lasciarvi quindi al trailer di annuncio e alle immagini rilasciate, ricordandovi che il gioco uscirà il 29 maggio per Nintendo Switch solamente in formato digitale al prezzo di circa 15 euro.

Ikaruga – Galleria

Fonte: Nicalis via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Riccardo Piras
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games