Il governo giapponese intende prolungare lo stato di emergenza

Il governo giapponese intende prolungare lo stato di emergenza

Lo scorso mercoledì Nikkei ha diffuso la notizia secondo cui il governo giapponese intende prolungare lo stato di emergenza nazionale causato dall’epidemia COVID-19. Il governo terrà oggi un meeting speciale per discutere la proposta di estendere l’emergenza di un altro mese. Attualmente, in maniera simile all’Italia, il lockdown è previsto fino al prossimo 6 maggio.

Questa proposta farebbe in modo da estenderlo fino alla fine del mese in corso, o fino al successivo 7 giugno. Il Primo Ministro Shinzō Abe prevede di riuscire a finalizzare i dettagli entro questo lunedì. I trasporti pubblici e i servizi essenziali come i supermercati continueranno a restare aperti, i cittadini potranno ancora recarsi in ospedale e nei negozi per beni di prima necessità, nonché uscire per una passeggiata. Nel meeting che si terrà oggi verrà discusso il modo in cui il coronavirus si sta diffondendo, del rispetto delle norme da parte dei giapponesi e dello stato del sistema sanitario giapponese. Secondo quanto il governo ha dichiarato a Nikkei, sarà difficile uscire dallo stato di emergenza, almeno fino a che i contagi giornalieri non diminuiranno fino a 20 o 30 casi.

L’articolo fa notare che i nuovi casi di COVID-19 non accennano a calare in Giappone e soprattutto nell’area di Tokyo. Allo stato attuale sono stati confermati 13.944 contagiati e 435 morti, aggiornati alle 22:00 di mercoledì scorso.

Fonte: Nikkei via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games