Death end re;Quest 2 – Introduzione al battle system e al flusso di gioco

Death end re;Quest 2

L’aggiornamento odierno del sito ufficiale di Death end re;Quest 2 ci introduce alcune nuove informazioni utili per capire al meglio il battle system e il flusso di gioco, tutte cose utili per capire nel migliore dei modi il prodotto a cui ci avvicineremo dal 13 febbraio 2020, giorno in cui debutterà in Giappone su PlayStation 4.

Le avventure del titolo si svolgeranno in due fasi, giorno e notte. Se durante il giorno potremo conversare con gli abitandi della bellissima città Liz Shoala, luogo dove è ambientata la storia, durante la notte questo posto si corrode per via di una terribile maledizione, facendole cambiare aspetto e riempiendola di feroci creature. Mentre vivremo a metà tra il mondo del giorno e della notte, la verità sulla storia verrà pian piano a galla.

Il gioco propone un battle system a turni, con un team composto da tre membri. L’ordine in cui i turni avverranno saranno stabiliti dalla velocità di ciascun personaggio. All’inizio di ciascun turno, il personaggio sarà in grado di muoversi liberamente sul terreno di battaglia, permettendo di scegliere se attaccare in combo o se colpire i nemici fuori dal loro raggio di azione.

Il sistema Triact ci permetterà di intraprendere tre azioni in un turno, tra cui “Attacca”, “Oggetti”, o “Guardia” sotto il menù “Skill”, mentre il sistema Knockback, di ritorno dal primo titolo, è stato migliorato ed è adesso diventato il Super Knockback. Attaccando con una skill che possiede questo effetto, sarà possibile non solo spedire i nemici in volo per arrecare più danno, ma potremo addirittura farli scontrare con altri avversari sul terreno.

Per quanto riguarda la Glitch Mode, in Death end re;Quest 2 questa sarà ancora più facile da attivare, rendendo le battaglie maggiormente enfatizzanti. Quando attivata, anche l’aspetto dei personaggi cambierà. Inoltre, sul terreno in cui daremo battaglia ai nostri nemici, potremo incappare in alcuni bug che ci daranno non pochi problemi. Entrando in contatto con uno di questi, si attiveranno alcuni effetti di vario tipo. Dato che questi effetti danneggeranno il giocatore, è necessario fare molta attenzione.

Qui sotto potete ammirare una nuova galleria di immagini, in cui troverete anche le versioni Glitch di Mai Touyama e Rotten Dollhart.

Death end re;Quest 2 – Immagini

Fonte: Compile Heart via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games