Spirit Hunter: presto una raccolta fondi per il terzo capitolo

Spirit Hunter: presto una raccolta fondi per il terzo capitolo

Lo sviluppatore Experience ha annunciato durante un livestream che per raccogliere i fondi necessari allo sviluppo di un terzo capitolo della serie Spirit Hunter per ora costituita da Death Mark ed NG si dovrà avvalere di una campagna di crowdfunding.

La compagnia vorrebbe rilasciare questo terzo gioco durante l’estate del 2021 in Giappone, inizialmente per PlayStation 4 con un eventuale porting anche per una versione Nintendo Switch. Contrariamente a quanto fatto finora invece l’eventuale terzo gioco non verrebbe più rilasciato su PlayStation Vita, vista la mancanza di supporto da parte di Sony che ha interrotto la produzione della console. Maggiori informazioni su piattaforma, ammontare richiesto per lo sviluppo e simili verranno rilasciati dalla compagnia nei prossimi mesi, al più tardi a novembre.

Diversi artwork e concept art che vi mostriamo nella galleria in fondo all’articolo sono stati mostrati nel corso del livestream per mostrare al pubblico alcune idee, ma la realizzazione vera e propria del gioco partirà insieme alla campagna di raccolta fondi di questo terzo Spirit Hunter. Il piano originale sarebbe quello di ambientare il gioco alcuni mesi dopo la fine di Death Mark, mantenendo Kazuo Yashiki come protagonista ma introducendo moltissime novità a livello di gameplay, come certe meccaniche prese dai RPG da tavolo per quanto riguarda il sistema Deadly Choice del gioco precedente.
Seguendo questo link potrete invece leggere la nostra recensione di Death Mark.

Fonte: Experience via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games