Golgo 13: l’autore Takao Saito è venuto a mancare

Golgo 13: l'autore Takao Saito è venuto a mancare

La nota casa editrice giapponese Shogakukan ha annunciato la morte di Takao Saito, autore del celebre manga Golgo 13 (vincitore del 21° Shogakukan Manga Award, del premio speciale della giuria al 50° Shogakukan Manga Award e del  Guinness World Record per “il maggior numero di volumi pubblicati per una singola serie manga”). Il leggendario mangaka si è spento il 24 settembre per un tumore al pancreas. Aveva 84 anni.

Saito nasce a Wakayama nel novembre 1936 e debutta come mangaka nel 1955 con Kūki Danshaku. Il 1968 è l’anno della svolta, l’anno in cui non solo pubblica il manga Sagashiya hage Taka Tōjō!! ma anche l’opera per cui viene maggiormente ricordato: il già citato Golgo 13. Nel 2003 inoltre riceve la Medaglia d’Onore con nastro viola, mentre nel 2010 l’Ordine del Sacro Tesoro, Raggi d’Oro con Rosetta (entrambe onorificenze giapponesi, la prima è conferita a chi ha ottenuto eccellenti risultati in campo accademico, sportivo, artistico o culturale, mentre la seconda a chi ha svolto un lungo e meritevole servizio nel proprio campo).

Shogakukan ha infine dichiarato che l’autore prima della morte aveva espressamente richiesto che il manga continuasse senza di lui, proprio per questo il gruppo di artisti della Saito Production con l’assistenza del dipartimento editoriale della rivista Big Comic di Shogakukan e un ulteriore staff di sceneggiatori, porterà avanti le vicende del leggendario sicario Duke Togo.

Fonte: Shogakukan via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Amante dei videogiochi, del cinema e di tutto ciò che concerne anime e manga. È cresciuto guardando a ripetizione Donnie Darko e a suon di sfide su Dragon Ball Z Budokai Tenkaichi 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*