PROJECT RESISTANCE: video di gameplay dal PlayStation Live Show 2019

PROJECT RESISTANCE

In occasione del PlayStation Live Show 2019 di Osaka, Sony Interactive Entertainment ha mostrato ancora in azione PROJECT RESISTANCE, il survival horror di squadra in sviluppo per PlayStation 4, Xbox One e PC presso CAPCOM.

Il titolo è stato giocato in versione live durante l’evento, offrendoci un migliore sguardo alla funzionalità multiplayer che funge da nucleo principale del gioco. Mentre quattro giocatori collaborano per sopravvivere, ciascuno con abilità diverse, un quinto cerca invece di impedir loro la fuga eliminandoli.

Ogni volta che uno dei quattro giocatori verrà ucciso, il tempo utile per la fuga si ridurrà sempre di più, e una volta  che questo sarà ridotto a zero segnerà la vittoria del cattivo.

Potete ammirare il nuovo gameplay della versione PS4 del gioco qui sotto!

PROJECT RESISTANCE – Gameplay

CAPCOM RIVELA PROJECT RESISTANCE – UNA NUOVA ESPERIENZA AMBIENTATA NELL’UNIVERSO DI RESIDENT EVIL

LONDRA – 12 settembre 2019 – Oggi al Tokyo Game Show (TGS) Capcom ha svelato un nuovo titolo survival horror ambientato nell’universo di Resident Evil, Project Resistance (titolo provvisorio), un gioco multiplayer online asincrono per 5 giocatori che combina meccaniche cooperative e competitive, dando ai giocatori la possibilità di creare le proprie esperienze survival horror. Quattro sopravvissuti dovranno collaborare per tentare di fuggire da un esperimento subdolo e sconfiggere in una battaglia di astuzia il perverso burattinaio che si nasconde dietro le quinte. Capcom sta sviluppando Project Resistance in collaborazione con NeoBards Entertainment, utilizzando il motore di gioco proprietario “RE Engine”, riconosciuto per aver sfornato gameplay di alta qualità e la sua stupefacente resa grafica in giochi come Resident Evil 2 e Devil May Cry 5. Il titolo è attualmente in fase di sviluppo per PlayStation®4 computer entertainment system, Xbox One, compresa la box One X, e PC Steam.

In ogni partita 4 contro 1, un giocatore interpreterà il Mastermind e dovrà tracciare e braccare i quattro sopravvissuti attraverso una rete di telecamere di sicurezza, tentando di rimanere sempre un passo avanti a loro, in modo da impedirgli la fuga. Il Mastermind dovrà architettare un piano letale utilizzando un mazzo di carte strategico che gli permetteranno di creare pericolosi ostacoli da utilizzare contro i Sopravvissuti, come il convocare feroci creature, piazzare trappole, manipolare l’ambiente e armare le telecamere di sicurezza. Il Mastermind potrà anche controllare direttamente gli zombie che ha schierato in campo. Inoltre, il giocatore che incarnerà questo ruolo potrà persino vestire i panni del letale ed enorme Tyrant, per la prima volta nella storia della serie. A loro volta, i Sopravvissuti dovranno collaborare efficientemente per respingere i molteplici attacchi del Mastermind e completare gli obiettivi in stile puzzle che gli verranno posti per fuggire dalla mappa prima dello scadere del tempo. Ogni Sopravvissuto possiede un’abilità unica che, se usata nel modo giusto, aiuterà l’intera squadra a superare le sfide del Mastermind e a sopravvivere il suo malvagio esperimento.

Per coloro che sono al TGS ci sarà opportunità di testare il progetto in anticipo. Inoltre, i membri dell’Xbox Insider Program e i RE Ambassadors sono eleggibili per una possibilità di partecipare nella Project Resistance closed beta su PlayStation 4 e Xbox One. La closed beta sarà attiva dal 4 al 7 ottobre. Le registrazioni per la open beta saranno aperte tra l’11 e il 18 settembre al seguente sito: https://www.project-resistance.com/en/.

Ulteriori dettagli su Project Resistance e la closed Beta saranno rivelati prossimamente.

Fonte: Sony Interactive Entertainment via TwInfinite

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games