Yoru no Nai Kuni: tante nuove immagini e informazioni

Yoru no Nai Kuni: tante nuove immagini e informazioni

Anche per questa settimana ci sono tante novità per Yoru no Nai Kuni, l’action RPG di Gust di prossima uscita in territorio nipponico per le console della famiglia PlayStation. Iniziamo con il parlare di due nuovi personaggi: Corrine e il Professor Arukado.

Corrine è la senpai della protagonista del gioco e sarà la nostra fonte di consigli. Ha un aspetto nobile e onesto che ogni tanto lascia trapelare delle espressioni tristi. Non si sa perché visiti così spesso il museo d’arte e, probabilmente, lo scopriremo nel gioco. La sua voce è quella di Ayane Sakura.

Il professor Arukado invece è un “ricercatore di youma” e non gode della fiducia di Arnas. A differenza del suo aspetto su cui si potrebbe fare affidamento non smette di importunare Arnas catalogandola come soggetto delle sue ricerche. La sua voce è quella di Yoshitsugu Matsuoka.

Avremo la possibilità di trasformare il nostro sangue in potenti armi, ciascuna delle quali conferirà ad Arnas e ai suoi servi demoniaci nuove abilità. Il pugnale ad esempio ci garantirà attacchi molto veloci e la possibilità di schivata, mentre garantirà ai nostri subordinati l’abilità di causare sanguinamento, che prosciugherà gradualmente gli HP del nemico. La spada lunga ci garantirà un raggio maggiore e potremo succhiare il sangue dai nostri nemici per alimentare il nostro potere d’attacco e quello dei nostri alleati demoniaci.

Soddisfando alcune richieste nel party potremo addirittura cambiare forma attraverso una trasformazione che non solo varierà il nostro aspetto, ma anche le nostre abilità. Nella forma demoniaca useremo le fiamme per attaccare da lungo e corto raggio gli youma, nella forma di coniglio saremo specializzati nel combattimento ravvicinato.

Tra i demoni aiutanti che avremo nel party, nelle immagini in basso potrete vedere il soldatino giocattolo (di tipo Servant), il lupo (di tipo Attacker, veloce e con la possibilità di paralizzare i nemici colpiti) e il demonietto Blader Soul (di tipo Attacker).

Ci viene presentata anche l’Arena, un’area secondaria in cui potremo effettuare missioni di difficoltà variabile che ci garantiranno oggetti di varia rarità, alcuni dei quali potranno essere recuperati solo in questa modalità.

Dopo tutte queste informazioni vi lasciamo alla galleria di nuove immagini, ricordando che il titolo è atteso in Giappone il prossimo 27 agosto su PlayStation 4, PlayStation 3PlayStation Vita.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.