NieR: Re[in]carnation avrà tanti protagonisti differenti

Nier: Re[in]carnation

PlatinumGames ha rilasciato alcuni nuovi dettagli riguardanti NieR: Re[in]carnation, misteriosissimo titolo in sviluppo per dispositivi iOS e Android.

Durante un intervista con Famitsu il director Yoko Taro e il producer Yosuke Saito hanno specificato che, a differenza delle voci che circolavano sul web, la ragazza vista nel primo gameplay dedicato al titolo non è Kainé. Per chi non avesse familiarità con questo nome si tratta di una dei tre protagonisti principali del primo capitolo di NieR, di cui è attualmente in sviluppo una versione migliorata e corretta di cui potrete trovare tantissime informazioni nel nostro precedente articolo.

Un altro dettaglio rivelato dai due sviluppatori riguarda il piccolo essere dalle sembianze di un fantasma che segue la ragazza per tutta la durata del video. Nonostante non abbiano svelato la natura della creatura, i due hanno annunciato che il suo nome è Mama e che avrà un ruolo quasi genitoriale nei confronti della ragazza vista nel video, in quanto se ne prenderà cura proprio come fosse una madre.

Yoko Taro ha poi rivelato che all’interno del titolo saranno presente diversi protagonisti, affermazione proseguita anche da Yosuke Saito che ha commentato dicendo che saranno davvero tanti. Non si tratta di una novità per il mondo di NieR, sia il primo capitolo che NieR: Automata infatti vantavano ben tre protagonisti principali le cui vicende si intrecciano indissolubilmente.

Al momento queste sono le uniche informazioni trapelate dalla rivista, all’interno della quale ci sarà uno spazio dedicato alla cosplayer Enako durante un set fotografico in cui veste i panni di 2B diretta niente meno che da Yoko Taro stesso. Non ci resta dunque che attendere la pubblicazione della rivista per poter scoprire ulteriori informazioni sul misteriosissimo NieR: Re[in]carnation e su altri aspetti del franchise.

Fonte: PlatinumGames via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games