Tanti nuovi dettagli su The Legend of Zelda: Tri Force Heroes

Tanti nuovi dettagli su The Legend of Zelda: Tri Force Heroes

Pare proprio che oggi sia il giorno in cui The Legend of Zelda: Tri Force Heroes verrà svelato in tutta la sua interezza dato che, dopo un trailer ufficiale e numerosi video di gameplay, la stampa internazionale ci rivela ulteriori segreti per questo nuovo episodio su Nintendo 3DS, che uscirà il prossimo 23 ottobre 2015. Di seguito vi elenchiamo una serie di elementi trapelati sulla rete, seguiti da un ulteriore gameplay di mezz’ora diffuso da Polygon.

Il gioco ci parlerà di un re ossessionato dalla moda. Il regno di Hytopia è la casa della popolarissima principessa Styla, notoriamente amante di vestiti e 8look eleganti provenienti da ogni luogo del mondo.

Un regalo maledetto proveniente da una strega le farà indossare un body che non sarà in grado di rimuovere a mani nude. Il Re Tuft, disperato, chiamerà degli eroi per giungere in suo soccorso, tra cui ritroveremo il nostro alter-ego, membro dei leggendari Eroi Totem. Lo scopo del trio sarà quello di fermare la strega e liberare la principessa dalla sua maledizione.

Oltre al filmato di apertura, Tri Force Heroes non sarà caratterizzato dalla presenza di ulteriori cutscene. Il nostro protagonista potrà, come da tradizione, essere rinominato sulle preferenze del giocatore, ma nella storia non viene spiegato il motivo della presenza di tre Link palesemente identici all’itnerno del gioco. Sarà possibile viaggiare attraverso mondi differenti, tra cui troveremo la foresta, la riva del fiume, un vulcano, la caverna ghiacciata e una fortezza. Ciascuna terra avrà le sue missioni da portare a termine, e sarà caratterizzata dalla presenza di puzzle e oggetti chiave che giocheranno un ruolo particolarmente importante. All’inizio di ogni livello il giocatore dovrà scegliere un oggetto, tra cui troviamo classici come bombe, arco o martello magico; grazie alla scelta dell’oggetto, ciascuno dei tre giocatori potrà scegliere il proprio ruolo all’interno della missione: attaccare nemici o attivare interruttori a distanza con l’arco, sciogliere colonne di ghiaccio coi guanti di fuoco, e così via.

L’esplorazione non potrà essere portata avanti solamente attraverso il puro combattimento individuale ma sarà necessario collaborare per superare certi ostacoli o sconfiggere alcuni nemici; la battaglia con Margoma è un ottimo esempio di questo: nella prima fase il suo occhio sarà ben nascosto in alto agli occhi dei giocatori e sarà necessario lanciarci delle bombe sopra per rivelarlo e colpirlo con la spada; nella seconda fase l’occhio inizierà a saltare qua e là, rendendo quindi colpirlo un compito del giocatore che possiede l’arco.

I poteri speciali del gioco saranno ottenuti attraverso i vari abiti, alcuni di essi potenzieranno le statistiche, un determinato oggetto (i vestiti Kokiri che permetteranno di scoccare tre frecce alla volta) o sbloccheranno particolari abilità (il Torrent Robe permetterà di creare torri d’acqua per accedere ad aree altrimenti irraggiungibili, il Legendary Dress farà ottenere più cuori ai giocatori o la Timeless Tunic trasformerà tutti i suoni e le musiche nelle versioni ad 8-bit); alcuni vestiti non saranno facili da ottenere e bisognerà lavorare parecchio, saranno inoltre necessari vari materiali per produrli, ottenibili completando i vari livelli in cui ogni personaggio potrà scegliere quali oggetto ottenere dallo scrigno di fine livello (la probabilità di ottenere un materiale raro è all’incirca 1 su 3). Le Rupie saranno ottenibili vendendo gli oggetti inutilizzati oppure attraverso un gioco giornaliero in cui saranno presenti 4 scrigni, di cui uno conterrà un oggetto e gli altri dei materiali di scarso valore; se ne potrà aprire uno a giorno e i giorni successivi sarà possibile aprirne un altro finché non si ottiene l’oggetto desiderato.

Ogni livello del gioco avrà delle sfide bonus da scoprire e completare come completare il livello con un certo numero di cuori, senza usare la spada oppure nell’oscurità. Giocando con il download play, inoltre, alcuni dati verranno salvati sulla scheda SD del giocatore, tutti gli oggetti acquisiti saranno così salvati nel caso di sessioni successive o nel caso i nostri compagni decideranno di comprare il gioco.

Fonte: Nintendo World Report, Polygon via Nintendo Everything

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Avatar
Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, cinema e tanto altro.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games