Le ambizioni dei developer giapponesi per il 2019

FINAL FANTASY VII Remake / Universal Studios Japan

Come di consueto, il numero di fine anno di Weekly Famitsu rivela le ambizioni degli sviluppatori giapponesi per l’anno che sta per cominciare.

Quest’anno ve le riproponiamo in maniera più sbrigativa attraverso una lista che mette in evidenza unicamente gli aspetti salienti di questo lunghissimo articolo, che potete trovare nella sua interezza, tradotto in inglese, su Gematsu.

  • ARC SYSTEM WORKS: la compagnia intende focalizzarsi sugli eSport e su nuovi modi di giocare.
  • Idea Factory: lo studio vuole concentrarsi sulle novità e sulle nuove piattaforme, imparando dall’esperienza appresa dallo studio occidentale che ha lavorato a Super Neptunia RPG.
  • Acquire: non solo grandi titoli come OCTOPATH TRAVELER, anche giochi di minor rilievo, di cui uno già in sviluppo. In arrivo qualcosa di splendido per il venticinquesimo anniversario dello studio.
  • ATLUS: un RPG tutto nuovo che non sarà né PersonaShin Megami Tensei, di Katsura Hashino. Probabilmente riguarderà il fantasy tradizionale. Shin Megami Tensei V è in sviluppo ed è necessario ancora un po’ di tempo.
  • KADOKAWA GAMES: nuovi RPG/simulazione in arrivo, come Project Stella, Project Europa e GOD WARS 2. In sviluppo Root Letter 2.
  • CAPCOM: l’obiettivo è scoprire terre inesplorate. Ci sono elementi di Devil May Cry 5 non ancora rivelati.
  • GungHo Online Entertainment: l’obiettivo è il pubblico d’oltreoceano, che potrà presto godere di titoli come Ninjala. Nuovi sviluppi per la serie di Puzzle & Dragons che celebra il suo settimo anniversario.
  • Kazuma Kujo: Manga Kakeru e Disaster Report 4 Plus: Summer Memories riceveranno nuovi aggiornamenti e un nuovo titolo verrà rivelato in primavera. Verrà rilasciata anche una demo.
  • KOEI TECMO GAMES: il 2020 sarà un anno di cambiamenti per l’industria videoludica. Durante la Golden Week verrà annunciato un nuovo titolo di Kenichi Ogasawara (Omega Force). Nel 2019 ci saranno annunci riguardanti nuovi hardware e piattaforme. Kou Shibusawa annuncerà una nuova IP, mentre Akihiro Suzuki annuncerà un nuovo progetto legato a DYNASTY WARRIORS. Sono in sviluppo dei DLC per DW9 e verranno annunciati nei primi mesi dell’anno nuovo. Akira Tsuchigaya vorrebbe celebrare il settimo anniversario di Ciel nosurge e i due anni di Augmented Reality Girls Trinary. Junzo Hosoi annuncerà nuovi titoli di GUST per rilasciarli al più presto possibile: nuove IP e nuovi capitoli per quelle esistenti.
  • CyberConnect2: verranno annunciati nuovi titoli auto-pubblicati. Verranno rilasciati Fugue of the Battlefield e Little Tail Bronx.
  • SQUARE ENIX: Tomoya Asano anticipa una “sfida differente” da OCTOPATH TRAVELER e Bravely. L’undicesima divisione sta lavorando su molteplici giochi che renderanno tutti felici. Akitoshi Kawazu si prepara al trentesimo anniversario di SaGa, mentre Yoshinori Kitase assicura che lo sviluppo di FINAL FANTASY VII REMAKE sta procedendo. Yosuke Saito sta lavorando su Babylon’s Fall e una serie di altri titoli non ancora annunciati. Tetsuya Nomura non si è ancora liberato di KINGDOM HEARTS III nonostante il rilascio imminente; la parola chiave per il 2019 è “7”.
  • Spike Chunsoft: nuovi titoli in arrivo per l’Occidente e nuovi progetti. Nei primi mesi del 2019 verranno svelate nuove informazioni per AI: Somnium Files, nuovo titolo di Kazutaka Kodaka. Yoshinori Terasawa si prepara al decimo anniversario di Danganronpa per il 2020.
  • Sony Interactive Entertainment: Keiichiro Yoyama ha festeggiato i 15 anni di Siren e il 2019 sarà l’anno dei “ritorni”. Il 2019 sarà un anno proficuo sin dagli esordi.
  • SEGA: il nuovo Yakuza per console che avrà per protagonista Kasuga Ichiban è ancora in sviluppo, Masayoshi chiede di supportare Ryu Ga Gotoku ONLINE.
  • Nippon Ichi Software: nuovi giochi per console in arrivo nel 2020, 2021 e 2022. Presto verrà rivelato il primo.
  • Nihon Falcom: Toshihiro Kondo conferma che la serie di Trails avrà una ripartenza in futuro con una nuova saga. Il nuovo YS avrà un’atmosfera diversa da quanto visto finora. Il 2019 sarà anno di ripartenze.
  • BANDAI NAMCO Entertainment: il 2019 sarà l’anno di CODE VEIN.
  • PlatinumGames: ci sono varie novità in preparazione per il 2019, ma non possono essere ancora rivelate.
  • FuRyu: Crystar verrà rilasciato in Occidente nel 2019.
  • MISTWALKER: Sakaguchi sta preparando un nuovo progetto.

AGGIORNAMENTO (29/12): una nuova serie di informazioni proviene da un articolo pubblicato oggi da 4Gamer inerente agli stessi argomenti. Trovate di seguito tutti gli highlights.

  • Artdink: Yamaguchi sta pensando a nuovi modi per approcciarsi alla serie di Neo Atlas.
  • Idea Factory / Compile Heart: dopo il rilascio di Dragon Dtar Varnir, nel 2019 ci sarà un annuncio a sorpresa. Uno dei progetti avrà come parola chiave il termine “shinobu”.
  • ARIKA: Nishitani conferma che il team sta lavorando a un nuovo progetto, chiedendo il supporto dei fan.
  • Experience: Hajime Chikami pianifica il lancio di due nuovi dungeon RPG e altri progetti in cantiere.
  • KADOKAWA GAMES: il director di METAL MAX, “King Miya”, è al lavoro sulla pianificazione sul futuro della serie.
  • GREE: il nuovo titolo di Shouta Shimoda sarà un nuovo Shin Shoumetsu Toshi tridimensionale.
  • Crim: Sawak Takeyasu si augura di poter annunciare un nuovo gioco ed espandere l’universo di El Shaddai.
  • KOEI TECMO GAMES: Nioh 2 è in pieno sviluppo e verrà mostrato nuovamente nel 2019.
  • JP Games: Tabata intende utilizzare la tecnologia e l’esperienza appresa per creare nuovi titoli. Il 2019 sarà un anno di preparazione e sviluppo.
  • SQUARE ENIX: il team di Uchikawa sta impiegando tutte le proprie forze nella realizzazione di DRAGON QUEST XI S. Yosuke Saito si augura di poter mostrare al più presto Babylon’s Fall.
  • Tokyo RPG Factory: dopo il rilascio di LOST SPHEAR non è stato mostrato niente al pubblico, ma il team sta lavorando a un nuovo e sorprendente progetto.
  • Spike Chunsoft: un nuovo progetto legato a Kenka Bancho Otome in sviluppo e un nuovo titolo pianificato per il 2019.
  • SCE JAPAN Studio: nel 2019 debutteranno titoli non ancora annunciati.
  • TAITO: Darius Cozmic Collection per Switch arriverà il 28 febbraio. L’impegno della compagnia è quello di far uscire nuovi titoli e porting per varie piattaforme.
  • Toybox: un nuovo gioco in sviluppo diverso da Birthdays e Little Dragon’s Café. Verrà annunciato nel 2019.
  • Brownies: un nuovo capitolo per lo studio di Seiken Densetsu e Mother che tornerà a sviluppare su console nel 2019.
  • PlatinumGames: vari annunci pianificati per il prossimo anno.
  • Marvelous!: le parole di Takaki: “Sebbene la natura dei miei giochi stia attraversando forti venti contrari, annuncerò senza esitazione nuovi titoli”.

Fonte: Weekly Famitsu, 4Gamer via Gematsu, 2

Zechs
Trent'anni passati a inseguire il sogno giapponese, tra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*