The Last Guardian confermato per il 2016: nuovi dettagli da Edge

The Last Guardian

Edge Magazine ha dedicato la sua ultima copertina a The Last Guardian, gioco sviluppato dal Team Ico e da SCE Japan Studio, in arrivo su PlayStation 4 nel 2016, data riconfermata dal game director Fumito Ueda nell’intervista al magazine, che si è detto molto eccitato, ma non senza preoccupazioni, per l’uscita del gioco.

Oltre alla copertina, Edge, ha rilasciato anche nuovi dettagli su alcune delle meccaniche che compongono il gameplay del titolo, che ha avuto di provare grazie a una demo fornita alla propria redazione, che comprende parte delle fasi iniziali di gioco. Ci viene quindi svelata la possibilità di nuotare ed esplorare i fondali del protagonista e un’abilità che ci consente, grazie allo scudo, di illuminare parti dell’ambiente in modo che Trico, la creatura che ci accompagnerà durante il gioco, possa utilizzare un attacco infuocato, abilità utile per risolvere puzzle ambientali come distruggere degli ostacoli sul nostro cammino.

Ueda ha inoltre parlato della relazione tra il personaggio che controlleremo e Trico, forse vero protagonista della storia che, come ogni creatura selvaggia, all’inizio avrà qualche riservo a farsi addestrare dal nostro personaggio ma con l’avanzare nella storia e quindi con l’aumentare della fiducia tra la creatura e il ragazzo, il loro legame migliorerà permettendoci di fargli eseguire le nostre richieste più facilmente.

Su Trico il game director ha inoltre dichiarato quanto segue: “Questa creatura non è il solito animale carino da compagnia che troviamo in altri giochi, né un potente alleato da sfruttare come e quando vogliamo. Il suo ruolo nel gioco sarà ambiguo, è quello che abbiamo cercato di esprimere, infatti non sempre asseconderà le nostre richieste. Questo è uno dei temi cardini di The Last Guardian, qualcosa di difficile da esprimere e completamente diverso dai giochi precedenti. Abbiamo voluto creare qualcosa di totalmente nuovo che permetta al giocatore di avere un’esperienza diversa con questo gioco. Il codice che abbiamo utilizzato è estremamente più vasto comparato con quello di altri videogames proprio per migliorare l’IA della creatura, Trico infatti avrà i propri desideri e farà le sue scelte in base alle nostre, anche le sue animazioni cambieranno a seconda delle scelte che faremo durante il gioco.”

The Last Guardian è previsto su PlayStation 4 nel 2016 e non abbiamo per ora una data ufficiale d’uscita, speriamo in ulteriori novità durante l’E3 di Los Angeles che si terrà il mese prossimo.

The Last Guardian

Fonte. SCE Japan Studio via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games