Song of Memories: la versione PC subirà un leggero ritardo

Song of Memories

Future Tech Lab ha annunciato che la finestra di lancio della versione PC di Song of Memories è stata posticipata ai primi mesi del 2018.

Come precedentemente anticipato il titolo sarebbe dovuto sbarcare su Steam lo scorso 20 dicembre esclusivamente in Giappone, ma per motivi non svelati dalla software house subirà un leggero ritardo. Attualmente è in lavorazione anche un porting per Nintendo Switch della visual novel, la cui uscita è prevista per un generico febbraio 2018. In attesa di ulteriori novità scopriamo insieme qualche dettaglio aggiuntivo su Song of Memories.

Song of Memories – Dettagli

Mentre il protagonista della vicenda si gode la tranquillità della vita scolastica, un misterioso virus viene scoperto… La route principale, che ricopre la prima metà del gioco, sarà ricca di eventi che vedranno il protagonista in compagnia delle sei bellissime studentesse presenti all’interno del titolo. Il fortunato avrà l’occasione di passare il suo tempo con le sei eroine tra appuntamenti e incontri in piscina grazie agli oltre 100 eventi disponibili.

Grafica

Le espressioni facciali dei protagonisti saranno sempre dettagliatissime grazie all’utilizzo dello strumento di animazione bidimensionale “E-Mote“. Grazie a questo tool grafico il team di sviluppo ha potuto creare delle animazioni facciali fluide simili a quelle di una serie anime. Potremo notare l’espressività dei protagonisti in ogni fase del gioco, sia nelle scene animate in CG che nelle semplici schermate di dialogo.

Colonna Sonora

Per Song of Memories sono stati registrati oltre 30 brani originali. Saranno presenti due brani per ogni finale, e le canzoni sono state interpretate dai doppiatori del gioco. In battaglia verrà utilizzato un sistema simile a quello dei rhythm game, la scelta di quali brani combinare sarà fondamentale durante i combattimenti.

Fonte: Future Tech Lab via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games