Omega Labyrinth Z potrebbe trovare casa su Steam

Omega Labyrinth Z

Nonostante la sconfitta occidentale subita da PQube e il suo Omega Labyrinth Z sia ancora fresca, la compagnia prova ad aggrapparsi con le unghie e con i denti a qualsiasi possibilità possa aprirsi per questo particolarissimo titolo, la cui tematica e caratteristiche principali dedicate a un pubblico adulto hanno fatto desistere Sony dal pubblicarlo sulle sue piattaforme in Europa e Nord America.

Eppure una speranza c’è: Steam. Una speranza decisamente vaga e remota che non solo è stata protagonista in passato di polemiche ai danni dei titoli con contenuti per adulti, ma che anche un suo eventuale porting potrebbe venire a costare qualcosa come 100 mila $. Sebbene questa non sia una decisione da prendere alla leggera, specialmente se si considera che PQube non è una compagnia dalle illimitate possibilità, una release attraverso questa piattaforma viene riportata come “non da escludersi”.

A questo punto resta da attendere una decisione in merito. Si sceglierà di arrendersi e gettare tutto al vento, nonostante la versione localizzata fosse già in lavorazione e sopra ci siano stati spesi soldi e fatica, oppure si tenterà il tutto per tutto su Steam?

Iniziamo a incrociare le dita!

Fonte: PQube via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*