Game Over: Omega Labyrinth Z non uscirà più in Occidente

Omega Labyrinth Z

Il sospetto era più che fondato dopo le ultime notizie giunte da alcuni, importanti paesi europei, ma oggi dobbiamo purtroppo darvi la brutta notizia. Omega Labyrinth Z non uscirà più in Europa e Nord America su PlayStation 4 e PlayStation Vita, come dichiarato dal publisher occidentale PQube al rivenditore Rice Digital. Di seguito vi traduciamo le parole di PQube.

“PQube si batte per rilasciare contenuti giapponesi ai loro fan nella maniera più vicina possibile al materiale d’origine. Nel caso di Omega Labyrinth Z, sebbene PQube abbia lavorato con tutti gli organi addetti all’age rating nei rispettivi territori, PQube dovrà attenersi ai desideri dei gestori della piattaforma e di conseguenza ritirare ogni piano futuro per il rilascio europeo e nordamericano di Omega Labyrinth Z su PS4 e PS Vita.”

Da quanto è possibile dedurre, stavolta è stata Sony a mettere la parola fine alla faccenda. La compagnia si è opposta al fatto che Omega Labyrinth Z giunga in Occidente sulle proprie console, dopo che l’Australian Classification Board e altri sistemi di valutazione di altre regioni hanno deciso di respingerlo, almeno in questa forma non censurata. L’unica speranza rimasta è che PQube decida di mettersi al lavoro assieme agli sviluppatori del titolo e addolcirlo della maggior parte degli aspetti piccanti che lo caratterizzano, ma al momento non sembrano per nulla intenzionati a scendere a compromessi.

Non ci resta che attendere ora il comunicato stampa ufficiale tramite il quale PQube annuncerà la cancellazione del rilascio in Europa.

Fonte: PQube via Rice Digital

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

4 commenti

  1. semplice fanno come altri giochi e creano la versione asia con sottotitoli eng

    Rispondi
  2. semplice fanno la versione Asia sub eng, gioco risolto. Se tolgono tutto le parti scabrose il gioco non ha più senso di esistere.

    Rispondi
  3. Serve una versione PC, solo li si è più liberi e non si rischia di venir fermati dal proprietario della piattaforma o enti per il rating.
    Intanto aggiungo il titolo alla lista dei giochi da comprare in versione jap.

    Rispondi
    • Ci stanno pensando infatti: https://www.akibagamers.it/25-06-2018/omega-labyrinth-z-su-steam/

      Comunque, la release PC è diversa o “libera” a seconda di dove pubblichi il gioco. Su Steam i giochi con contenuti per adulti vengono tutti censurati a tappeto, e proprio poco tempo fa la piattaforma si scherò proprio contro titoli con questo genere di contenuti (e anche più spinti): https://www.akibagamers.it/19-05-2018/steam-contro-le-visual-novel-per-adulti/

      Diciamo che c’è “libertà” solo se si porta il gioco su alcune piattaforme specifiche che permettono la pubblicazione del gioco nella sua forma originale. Ma dal momento che PQube sta comunque prendendo in considerazione la release Steam, perché è la piattaforma più famosa e frequentata rispetto le altre, ti fa già capire che potrebbero eventualmente esserci problemi e censure varie.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*