La rivista Gundam Ace accoglierà nuove serie manga per il suo ventesimo anniversario

La rivista Gundam Ace accoglierà nuove serie manga per il suo ventesimo anniversario

La rivista nipponica Gundam Ace si prepara a celebrare il suo ventesimo anniversario, promettendo l’arrivo di nuove serie manga (e non) tra le proprie pagine nei mesi a seguire. Sebbene maggiori dettagli a riguardo arriveranno con l’avvicinarsi della grande data, sono arrivati in rete alcuni leak.

Due serie partiranno ad agosto 2021, una basata su Mobile Suit Gundam 0080: War in the Pocket ad opera di Hiroyuki Tamakoshi (autore di Gacha Gacha e Boys Be…), e Mobile Suit Crossbone Gundam X-11, che come le altre iterazioni di Crossbone sarà disegnata du Yuichi Hasegawa, e narrerà degli ultimi giorni di Curtis Rothko (conosciuto anche come Tobia Arronax).

A settembre 2021 partirà invece un nuovo progetto basato su Mobile Suit Gundam SEED, di cui al momento si ignora la natura. I leak iniziali affermavano non essere un manga spin-off, ma si tratta pur sempre della serializzazione di qualcosa. Ma cosa? Ne sapremo sicuramente di più in futuro.

Ottobre 2021 vedrà l’arrivo di Mobile Suit Gundam Pulitzer: Amuro Ray, Beyond the Aurora, a cura di Umetaro Saitani (Mobile Suit Gundam Ground Zero Rise From The Ashes) e Chihiro Oowaki. La storia di questa serie sarà focalizzata su Kikka Kobayashi nell’anno 0095, intenta a raccogliere prove e testimonianze riguardanti Amuro Ray.

Sarà finita qui? Assolutamente no! Ulteriori progetti oltre quelli appena citati, arrivati grazie a dei leak, faranno la loro comparsa con le celebrazioni del ventesimo anniversario di Gundam Ace. Non ci resta che attendere le comunicazioni ufficiali dalla rivista.

Fonte: Ryokutya2089 via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*