RESIDENT EVIL VII: Not a Hero è stato rimandato

RESIDENT EVIL VII: Not a Hero

CAPCOM ha annunciato che il contenuto aggiuntivo per RESIDENT EVIL VII: Not a Hero è stato ufficialmente rimandato, senza però annunciare una nuova data.

La software house ha rilasciato un video, che potete trovare a fine articolo, in cui il produttore Masachika Kawata e il direttore Koshi Nakanishi spiegano i motivi del ritardo. Secondo il direttore, nonostante il team di sviluppo abbia lavorato duramente per creare il DLC, questo contenuto non era all’altezza delle altissime aspettative dei fan.

Il produttore ha continuato dicendo che il loro obiettivo è quello di creare un DLC che sia della stessa qualità del gioco, e che quindi sarà necessario più tempo per lo sviluppo in modo da non deludere nessuno e creare un contenuto che i fan possano veramente apprezzare. Alla fine del video interviene anche il produttore esecutivo Jun Takeuchi che conferma che CAPCOM è al lavoro su altri contenuti aggiuntivi per il gioco.

Prima di lasciarvi al video vi ricordo che RESIDENT EVIL VII: biohazard è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Buona visione.

RESIDENT EVIL VII: Not a Hero – Dev Message

Fonte: CAPCOM via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games