Zanki Zero: Last Beginning – Un trailer introduce otto sopravvissuti dell’umanità

Zanki Zero: Last Beginning – Un trailer introduce otto sopravvissuti dell’umanità

Tutti coloro che non hanno potuto visitare l’Anime Expo 2018 si sono sicuramente persi il nuovo e bellissimo character trailer di Zanki Zero: Last Beginning mostrato durante l’evento, ma niente paura! Per deliziare l’intero pubblico occidentale, Spike Chunsoft decide di diffonderlo in rete per introdurre al pubblico gli ultimi otto sopravvissuti dell’umanità.

Il gioco, come annunciato in precedenza, arriverà Europa e Nord America su PlayStation 4 e PC solo durante il corso della primavera 2019. Senza dubbio una lunga attesa, ma speriamo serva per farci avere in mano un prodotto localizzato nel miglior modo possibile.

Senza rubarvi altro tempo, vi lasciamo alla visione del nuovo trailer!

Zanki Zero: Last Beginning – Trailer

Zanki Zero: Last Beginning – Panoramica

Nato dal lavoro del producer Yoshinori Terawasa e del game designer Takayuki Sugarawa, conosciuti soprattutto per la saga di Danganronpa, arriva una nuova tipologia di survival game. Esplora rovine, dungeon e isole in un mondo post apocalittico, vivendo l’avventura dal punto di vista di uno degli otto protagonisti che cercano di sopravvivere in un ciclo di vita e morte infinito.

Storia

Dio ha creato il mondo in sette giorni. Agli esseri umani è bastato un solo giorno per distruggerlo. La vita, così come la conosciamo ora, è sprofondata nelle profondità degli abissi… fino a ieri. Non sappiamo ancora cosa ci aspetta in questo mondo distrutto né tanto meno ciò che è rimasto. Una Terra in cui la rovina regna sovrana. Edifici, abitazioni, luminarie, macchine, asfalto… La civiltà moderna è stata distrutta, è diventata nient’altro che un detrito che galleggia sul mare. Nuove rovine emergono di fronte al protagonista, che vive in una di quelle isole in decadimento.

Caratteristiche

  • 8 cloni, 7 peccati, vite infinite– scopri il punto di vista di uno degli otto protagonisti in ogni capitolo ed esplora dungeon, torri e isole per scoprire i peccati del passato dei personaggi;
  • Sopravvivenza – cerca materiali e cibo mentre ti difendi dagli attacchi nemici in combattimenti in tempo reale. Ma non dimenticarti di dormire, mangiare e andare al bagno, perché potrebbe risultarti fatale;
  • Vivi, muori, ripeti – con solo tredici giorni per ogni ciclo vitale, le statistiche e capacità di ogni clone sono differenti a seconda della propria età. A seconda di come muori, potresti persino ottenere dei bonus per il tuo prossimo ciclo vitale. Cerca di sfruttare al meglio ogni ciclo.

Fonte: Spike Chunsoft

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games