Hotel Barcelona è il nuovo titolo horror di SUDA51 e SWERY65

Hotel Barcelona è il nuovo titolo horror di SUDA51 e SWERY65

Goichi “SUDA51” Suda e Hidetaka “SWERY65” Suehiro hanno annunciato di essere al lavoro su un nuovo titolo horror intitolato Hotel Barcelona.

I due hanno inizialmente deciso di collaborare ad un progetto nel 2018, ma purtroppo le idee iniziali di cui avevano discusso sono state annebbiate da una serata alcolica. Ai microfoni di IGN Japan però gli sviluppatori sono riusciti a dare alcune informazioni su questo misterioso progetto, il cui titolo è stato scelto solamente mezz’ora prima dell’intervista. SUDA51 ha detto di aver scelto Barcelona in quanto gli piacerebbe che il gioco fosse ambientato nella celebre città spagnola, ma che in realtà al momento non è ancora stato deciso il setting.

I due sviluppatori vogliono realizzare un gioco dai controlli semplici, che possa essere giocato in portatile su console come Nintendo Switch o grazie al servizio in abbonamento Google Stadia. Per ora il concept del gioco vede come protagonista un giornalista che si ritroverà in un hotel all’interno del quale l’orrore dilaga, anche se i due hanno dichiarato che non è ancora nulla di definitivo.

SUDA51 ha poi citato la saga di Siren come un punto di riferimento per lo sviluppo, in quanto vorrebbe realizzare una storia che venga narrata dalla prospettiva di diversi personaggi. In Hotel Barcelona visiteremo diverse stanze, ognuna delle quali rappresenterà un personaggio, o una dimensione differente, o una visione diversa di ciò che accade in quel momento. Durante l’intervista Suda ha inviato un messaggio a Keiichiro Toyama, creatore di Silent Hill e Siren, chiedendogli se fosse interessato a partecipare al progetto e lo sviluppatore ha risposto positivamente.

SWERY65 ha poi aggiunto che i giocatori potranno vivere diverse timeline, che però sono collegate in qualche modo. Inoltre ha affermato di non essere un grande amante dell’horror ma di preferire la suspence e creare nel giocatore la paura dell’ignoto. SUDA51 invece ha detto di essere un grandissimo fan dell’horror, soprattutto del genere splatter, che potrebbe essere utilizzato da un certo punto della trama per poter cambiare i toni del titolo.

I due hanno menzionato l’idea di creare un personaggio che sia totalmente cattivo, che i giocatori saranno obbligati a controllare per compiere azioni deprecabili che non farebbero mai. Goichi Suda ha poi annunciato che tra i personaggi che incontreremo ci saranno gli ospiti dell’hotel, oltre che i dipendenti della struttura. Hidetaka Suehiro ha poi affermato che gli piacerebbe che il titolo fosse a scorrimento orizzontale, per dargli maggiormente un’aspetto indipendente.

I due hanno confermato di aver contrattato con Devolver Digital per lo sviluppo del titolo, e il publisher ha fornito loro un budget di 100 milioni di yen (circa 850 mila €). L’intervista si è conclusa coi due che hanno dichiarato che la prossima settimana SWERY65 rilascerà le prime informazioni precise sul titolo, oltre che il logo creato proprio da SUDA51. Non ci resta dunque che attendere ulteriori novità.

Fonte: SUDA51 e SWERY65 via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games