Il Giappone si prepara a riaprire le frontiere, ma non ai turisti

Giappone aeroporto Narita

La pandemia da COVID-19 ha richiesto a tantissimi paesi la chiusura delle proprie frontiere, in modo evitare ulteriori contagi provenienti dal mondo esterno e cercando di limitare e contenere il problema. Sebbene possa sembrare una scelta a grandi linee sensata, ha però avuto dei risvolti davvero negativi.

I cittadini stranieri che al momento della chiusura delle frontiere si trovavano in altri paesi, si sono ritrovati impossibilitati a rientrare in Giappone nonostante avessero la residenza, con famiglie, lavoro, o per studio. Insomma, tagliati praticamente fuori.

In estate però le cose sono iniziate a cambiare, e c’è stato un minimo di riapertura, ma solo per coloro che provenivano da un gruppo selezionato di paesi asiatici per motivi di lavoro. Adesso invece si inizia a parlare di una riapertura delle frontiere decisamente più generosa che dovrebbe avvenire a ottobre, destinata stavolta a tutto il mondo ma limitata a sole 1000 persone al giorno, e solo per motivi di lavoro o per rientrare finalmente a casa, come nel caso dei residenti stranieri.

Ci sarà quindi da aspettare per coloro che vorrebbero recarsi in Giappone per turismo, che al momento non è contemplato (né consigliabile) in quanto, come già anticipato in apertura, l’emergenza sanitaria non è ancora stata debellata e continua a registrare giorno dopo giorno contagi e morti.

Fonte: Asahi Shimbun via SoraNews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

1 commento

  1. Avatar

    Mi sembra una decisione giusta. Non è il momento di fare i turisti, men che meno in Oriente.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games