KINGDOM HEARTS III: come ottenere i Keyblade Portafortuna e Lontano Ricordo

I Keyblade Portafortuna e Lontano Ricordo fanno il loro debutto in KINGDOM HEARTS III, scoprite assieme a noi tutti i segreti per ottenerli

KINGDOM HEARTS III

In occasione del lancio del contenuto aggiuntivo ReMind, SQUARE ENIX ha rilasciato una nuova patch dedicata a KINGDOM HEARTS III che introduce svariate novità all’interno del gioco. Oltre a modifiche ai menu, migliorie ad alcuni errori e l’introduzione di tantissime nuove abilità per Sora, grazie a questo aggiornamento avremo l’opportunità di acquisire all’interno del titolo due dei più iconici Keyblade della saga: il Portafortuna e il Lontano Ricordo.

Con questa breve guida vi spiegheremo come poter ottenere i due Keyblade all’interno del gioco e quali sono le loro abilità peculiari all’interno del terzo capitolo della saga.

KINGDOM HEARTS III – Come ottenere Portafortuna e Lontano Ricordo

Portafortuna

KINGDOM HEARTS III

Iniziamo dal più facile dei due, il Portafortuna. L’iconico Keyblade apparso nel primo capitolo della saga simboleggia il legame tra Sora e Kairi, e viene creato proprio quando il protagonista utilizzerà il Trovavia che la ragazza gli ha donato all’inizio del gioco. Per poter ottenere il Keyblade all’interno del terzo capitolo dovremo aver ottenuto l’oggetto speciale “Prova delle Promesse”, che ci verrà donato automaticamente dal gioco una volta che avremo fotografato tutti i 90 Emblemi Portafortuna sparsi per i vari mondi presenti all’interno del titolo.

Farlo non sarà semplice e richiederà del tempo, ma grazie alle nostre precedenti guide potrete riuscire a trovare facilmente tutti gli Emblemi dei mondi della Via Stellare e quelli dei mondi del Canale Nebuloso. Le abilità del Portafortuna sono Convertitore PM, che trasformerà tutti i premi PM in grandi premi PM, e Situazione +, grazie alla quale potremo riempire più facilmente le barre dei comandi situazionali.

Il Keyblade possiede due fusioni: Fusione Luce e Fusione doppia PF. La prima potenzierà le combo di Sora, donandogli una serie di abilità capaci di avvicinarsi rapidamente al nemico e sferrare velocissimi fendenti contro di esso, mentre la seconda gli permetterà di raddoppiare la sua potenza facendogli impugnare Lontano Ricordo come secondo Keyblade e donandogli abilità come Aspiraoscurità, capace di far recuperare PM ogni volta che subiremo attacchi oscuri. Un’abilità comune delle due fusioni è Potenziale Nascosto, che aumenterà automaticamente le nostre statistiche di attacco sia fisico che magico in presenza di nemici potenti.

Lontano Ricordo

KINGDOM HEARTS III

Ottenere il Lontano Ricordo invece sarà decisamente più arduo, ma non impossibile. Uno dei più iconici Keyblade della saga apparso fin dal primo capitolo, simboleggia il legame tra il protagonista e il suo amico d’infanzia Riku. Per poterlo ottenere all’interno del terzo capitolo dovremo aver ottenuto l’oggetto speciale “Prova del Tempo”, che ci verrà donato automaticamente dal gioco una volta che lo termineremo in Modalità Critica.

Si tratta di una sfida ardua in quanto in questa modalità i nemici non ci lasceranno tregua, e il dover iniziare nuovamente da capo il titolo potrebbe scoraggiare chi invece l’ha già terminato ad altre difficoltà. Se invece avremo già affrontato il gioco in Modalità Critica portandolo a termine, una volta caricato il salvataggio otterremo automaticamente l’oggetto. Le abilità del Lontano Ricordo sono Convertitore PS, che trasformerà tutti i premi PS in grandi premi PS, Fusione Estesa, grazie al quale si estenderà il periodo di disponibilità dei comandi Fusione, e infine Situazione +, grazie alla quale potremo riempire più facilmente le barre dei comandi situazionali.

Il Keyblade possiede due fusioni: Fusione Oscura e Fusione doppia LR. Come per il Portafortuna anche in questo caso la prima potenzierà le abilità di attacco di Sora, donandogli un’agilità notevole, ma stavolta anche le sue difese saranno migliorate grazie ad una parata a 360°. Per quanto riguarda la seconda fusione invece le differenze tra Lontano Ricordo e Portafortuna saranno praticamente nulla, anche in questo caso il protagonista impugnerà entrambi i Keyblade potenziando notevolmente il suo raggio d’azione negli attacchi. Si tratta di un vero peccato, le differenze tra le due armi sono quasi puramente estetiche, le animazioni d’attacco saranno infatti identiche tranne per alcune abilità peculiari.

E voi avete già ottenuto i due Keyblade introdotti grazie al nuovo aggiornamento di gioco? O vi state mantenendo la sorpresa in vista di KINGDOM HEARTS III: ReMind? Come sempre, fatecelo sapere nei commenti!

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*