Pokémon Let’s Go, Pikachu & Eevee! Masuda giustifica la scelta di una seconda mascotte

Eevee

Il direttore Junichi Masuda e il Lead Game Environment Designer per Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! di recente hanno concesso un intervista tramite Nintendo per dare informazioni sui nuovi titoli Pokémon in uscita e per spiegare la scelta, per alcuni bizzarra, di scegliere proprio Eevee come mascotte controparte di Pikachu.

Per Masuda, questa scelta va a riprendere un po’ quello che successe con Pokémon Giallo, dove il rivale del giocatore usava proprio il Pokémon di tipo Normale come principale compagno di avventure. L’altra ragione ancora più importante è l’amore dei fan verso questo pokemon:

“Negli anni ho ricevuto un sacco di fanart e commenti su Twitter di gente che adorava Eevee; in Giappone i fan hanno persino scelto un giorno da celebrare come Eevee Day, il 21 novembre, a causa del modo in cui la data 11/21 può essere letta come il nome giapponese di Eevee. Mi sono accorto con il tempo quanto fosse amato dai fan, insomma, a causa della sua tenerezza e pelosità della sua coda, e molto altro, è un personaggio carino e attraente in generale. Quindi questa è stata la ragione per cui ho deciso di includerlo come mascotte.”

Per quanto riguarda le migliorie grafiche fatte alla regione di Kanto per l’uscita sulla console Nintendo, Nabana spiega che voleva ricreare le sensazioni che provava giocando da bambino sul suo Game Boy. Per Masuda invece la scelta è ricaduta sul non prendere uno stile troppo fotorealistico e concentrarsi su uno più fantastico e stilizzato.

Insieme al gioco uscirà anche la Poké Ball Plus, un controller che si può utilizzare per giocare e anche come dispositivo portatile per portare in giro i propri Pokémon. Masuda ha parlato di questa periferica:

“Per quanto riguarda la Poké Ball Plus, il concept iniziale per l’idea era semplicemente un controller che usava l’HD Rumble e dei LED per simulare la cattura del Pokémon in tempo reale proprio come succede con l’animazione delle Pokéball nell’anime. Nulla era ancora deciso ma io ho pensato che sarebbe stato un dispositivo perfetto per Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go, Eevee!. Abbiamo lavorato con Nintendo per concentrarci sui dettagli. Abbiamo aggiunto l’abilità di inserire Pokémon al suo interno, e ci siamo impegnati per permettere agli allenatori di immergersi nella loro fantasiae permettergli di giocare di ruolo.

È stata anche discussa brevemente l’integrazione con Pokémon GO: Masuda menziona il Go Park, che permette ai giocatori di migrare Pokémon catturati in GO e trasferirli sulla Nintendo Switch. Qui i giocatori potranno interagire e partecipare in mini-giochi con le loro creature provenienti dallo smartphone. Sarà anche ottenibile provando questa integrazione una scatola speciale per catturare Meltan in Pokémon GO.

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! usciranno il prossimo 16 novembre su Nintendo Switch. Di seguito troviamo l’intervista integrale cariata su YouTube.

Giocando a Pokémon con Junichi Masuda

Fonte: Pokémon Minute via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games