Valkyria Chronicles 4: approfondimento sui mezzi pesanti

Valkyria Chronicles 4

Dopo aver annunciato negli scorsi giorni una meravigliosa console a versione limitata per celebrare al meglio in Giappone il lancio imminente di Senjou no Valkyria 4: Eastern Front, o più semplicemente Valkyria Chronicles 4 affidandoci alla denominazione occidentale, SEGA continua ad accompagnarci nel conto alla rovescia offrendoci nuove informazioni sui mezzi pesanti, fidati alleati che hanno accompagnato ogni nostra missione nei capitoli precedenti. Come potrete anche ammirare nella ricchissima galleria al termine dell’articolo, gli approfondimenti attuali riguardano il fidato carro armato del battaglione e i personaggi affidati alla guida e alla manutenzione.

I carri armati sono senza ombra di dubbio uno dei punti chiave della nostra strategia: attraverso la loro marcia possono buttare giù senza particolari attese barriere composte da sacchi di sabbia o passare indenni nell’esplosione delle mine anti-uomo. Sono letteralmente in grado di fare a pezzi chiunque non sia abbastanza corazzato da rappresentare un pericolo, grazie anche ai terribili colpi di mortaio e alle mitragliatrici che possono sparare e polverizzare gli squadroni nemici. Una tale potenza di fuoco però porta chiaramente un rovescio della medaglia, complice anche la sacra meccanica chiamata bilanciamento.

Se è pacifico affermare la superiorità del carro armato verso le unità leggere, una apposita mina anticarro può facilmente mandare in frantumi il nostro mezzo, oltre al rischio di poterci incagliare dopo una distrazione e permettere ai nemici di aggirarlo e portarsi alle sue spalle, dove troveranno il ragnite radiatior, cuore della macchina e che persino un colpo di fucile può danneggiare. Figuriamoci l’attacco pesante di lanciere o il fuoco perforante di un altro mezzo pesante! A questo si aggiunge poi una seconda tipologia di mezzo, ovvero quello adibito al trasporto dei soldati sul campo di battaglia utile a proteggerli dal fuoco di copertura. Stessa regola sulle capacità di proteggerli da armi antiuomo, deboli però verso quelle apposite: perdere il carro vuol dire perdere anche i soldati che trasporta, costretti ad abbandonare il campo di battaglia. Prestate quindi attenzione, comandanti.

Attraverso poi l’apposita funzione nel Centro di Ricerca e Sviluppo sarà possibile migliorare le prestazioni dei mezzi a nostra disposizione così come per le armi, così da adattarli al meglio allo scenario imminente grazie non solo a supporti militari ma anche coperture mimetiche perfette per sfruttare la notte o le tempeste di sabbia e bombardare i nemici quando meno se l’aspettano.

Valkyria Chronicles 4 – I nuovi personaggi

Miles Aabek è il meccanico presso la Squadra E, oltre che pilota del carro armato. All’Accademia Militare è stato in grado di distinguersi tra gli altri studenti suoi pari, specializzandosi proprio nella guida dei mezzi pesanti e la loro manutenzione. All’epoca il suo carattere lo portò a circondarsi con molti amici, pur prevedendo l’assenza di approfondimenti quasi per mantenersi sempre a un passo di distanza. Ha una grande fiducia verso il suo comandante Claude. Il suo hobby è la fotografia.

Dan Bentley è il pilota dei mezzi pesanti adibiti al trasporto dei soldati, oltre che supervisore presso la Squadra E. Ama il suo lavoro e può vantare una grande esperienza come pilota ancora prima di entrare nell’esercito federale. Silenzioso ma di buon cuore, nessuno sembra conoscere il suo passato. Nel tempo libero si occupa della manutenzione dei mezzi pesanti, credendo fermamente che una volta iniziata una manutenzione gli addetti dovrebbero occuparsi di ogni cosa personalmente, compreso il rifornimento del carburante.

Ronald Albee è un tenente e capitano presso la Squadra F in relazione al corpo di piloti di mezzi pesanti, dietro apposita delega del Capitano Minerva. Ai tempi dell’Accademia si innamorò di Minerva grazie alla grande forza d’animo mostrato dalla donna, oltre a nutrire un profondo rispetto per la sua capacità di forgiare una squadra d’élite senza aiuti esterni. È sicuro che prima o poi lei raggiungerà il vertice della gerarchia nell’esercito federale.

Valkyria Chronicles 4 è atteso in Giappone per il 21 marzo 2018 su PlayStation 4 e una generica estate 2018 per Nintendo Switch, con una edizione limitata che darà accesso al DLC esclusivo intitolato “Joint Operation with Squad 7“, dove prenderemo parte a una missione speciale assieme a Welkin Gunther (protagonista del primo Valkyria Chronicles) e alla celeberrima Squadra 7. In occidente è invece atteso per il 2018 su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, sperando presto su novità più approfondite.

Valkyria Chronicles 4 – Nuove immagini

Fonte: SEGA via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
ilCirox Channel - Memes, offerte e games