MONSTER HUNTER: l’ultima immagine dal set ci mostra un cacciatore

MONSTER HUNTER: l’ultima immagine dal set ci mostra un cacciatore

Una nuova foto dal set del film di MONSTER HUNTER, girato in Sudafrica, è stata diffusa sui canali social di Screen Gems, la casa di produzione che si sta occupando dell’adattamento live action del franchise di CAPCOM.

L’immagine mostra Milla Jovovich nei panni dell’eroina protagonista del film, non presente nei giochi, chiamata Natalie Artemis; e Tony Jaa nei panni del Cacciatore. Associata all’immagine, Screen Gems ha anche rilasciato la sinossi ufficiale della pellicola, che recita quanto segue:

“Nascosto dal nostro mondo, ne esiste un altro, regno di pericolosi e antichi mostri che dominano il loro habitat con inaudita ferocia. Quando il luogotentente Natalie Artemis e il suo gruppo di leali soldati vengono trasportati dal nostro a quel mondo, si trovano disorientati e persi in questa realtà sconosciuta che gli sconvolgerà la vita. Nella sua disperata lotta per la sopravvivenza contro questi mostri pericolosissimi e dai poteri incredibili, Artemis riuscirà ad unirsi a un uomo misterioso che conosce l’unico modo per combatterli efficacemente.”

Il cacciatore interpretato da Jaa utilizza uno spadone dragosso, un tipo di Spadone presente in MONSTER HUNTER WORLD, e un grande Arco da Cacciatore. Com’è facilmente intuibile dal costume, il look di questo personaggio è decisamente ispirato al Comandante di Astera in MONSTER HUNTER WORLD.

Artemis, il personaggio interpretato dalla Jovovich, invece, ha una coppia di Doppie Lame non meglio identificate sulla schiena, un coltello da scuoiatura e una fionda sul braccio sinistro.

In un’intervista telefonica fatta da IGN al direttore Paul W.S. Anderson, direttamente dal set in Sudafrica, quest’ultimo ha parlato dei personaggi dicendo che, sebbene Artemis sia un personaggio completamente originale, il suo equipaggiamento e le sue armi sono prese direttamente dai giochi. L’armatura che l’attrice porta sul petto, infatti, è direttamente ispirata all’armatura dell’Odogaron; Anderson ha specificato che l’equipaggiamento di Artemis non è completamente coordinato, come cenno ai giocatori che spesso nei giochi utilizzano pezzi presi da armature diverse per ottenere i bonus migliori, perchè andrà ad agire come una sorta di “avatar” del giocatore per immedesimarsi in quel mondo.

La location della foto è Atlantis Dunes, in Sudafrica, che Anderson ha scelto per le sue similitudini con le Guglie Selvagge; il direttore si è infatti detto “fan di lunga data” della serie e ha suggerito che sarà possibile vedere diversi tipi di paesaggi nel film.

“Presto usciremo dal deserto e andremo in un luogo molto più roccioso; c’è una sezione del film ambientata completamente sottoterra, in terrificanti caverne” e una “molto più lussureggiante, che riflette meglio l’ambientazione della Foresta Antica. L’atto finale del film sarà legato all’Antica Civiltà che viene spesso menzionta nei giochi della serie MONSTER HUNTER.

L’idea principale sarebbe parlare di questra civiltà perduta, caduta in disgrazia e rovinata dalle loro stesse mani, di cui ogni tanto è possibile trovare tracce e rovine. E uno di questi complessi in rovina farà da cornice per l’atto finale del film, quindi abbiamo ambientazioni piuttosto variegate. Non tante quante quelle viste magari giocando ore e ore a MONSTER HUNTER WORLD, ma decisamente adeguate per un film di due ore con un comparto visivo così dettagliato.

Anderson e Jovovich hanno già collaborato in passato con CAPCOM, occupandosi dei film del franchise di RESIDENT EVIL. Oltre a Jovovic e Jaa, MONSTER HUNTER avrà nel cast anche Meagan Good, T.I., Diego Boneta e Ron Pearlman.

Fonte: IGN

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games