BRAVELY DEFAULT II: una nuova demo potrebbe essere in arrivo

BRAVELY DEFAULT II

Il recente numero di Famitsu ha proposto ai suoi lettori un’intervista al producer Masashi Takahashi e a Tomoya Asano a tema BRAVELY DEFAULT II, dove tra le tante cose è stato rivelato il motivo dietro la scelta del titolo e che non vedremo il ritorno di volti noti della serie. Ma non è tutto!

A quanto pare, tra i vari dettagli, si è parlato anche della fatto che a far da protagonista stavolta sono dei personaggi decisamente molto più maturi, con una storia altrettanto all’altezza. C’è inoltre la possibilità che il gioco possa proporre funzionalità online, in quanto durante l’interivsta hanno chiaramente fatto intendere che non stanno dicendo di no. O quantomeno non ancora.

Inoltre, una nuova demo del gioco potrebbe venir rilasciata in futuro, e stavolta si parla anche della possibilità di ottenere dei dati di salvataggio trasferibili nel gioco completo quando uscirà, un po’ come proposto anche da OCTOPATH TRAVELER.

Per il momento però il tutto ci sembra abbia un po’ troppi punti di domanda e troppe poche certezze, per cui è bene incrociare le dita e sperare che tutto vada per il meglio.

Fonte: Famitsu via Nintendo Everything

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*