KINGDOM HEARTS III: il ritorno di Sephiroth e l’ironia di Nomura

Sephiroth

Intervistato da Mirror, Tetsuya Nomura ha fornito ulteriori informazioni circa l’attesissimo KINGDOM HEARTS III, mostrato per l’ultima volta nel corso del D23 Expo dello scorso weekend. In particolare, la conversazione ha fatto leva sulla presenza di Sephiroth, storico antagonista di FINAL FANTASY VII, anche in questo terzo episodio numerato della saga Disney / SQUARE ENIX nelle vesti di boss segreto.

“Non posso dire con certezza che ci saranno boss segreti. Lo spero *indizio, indizio, indizio*. Non posso dirlo con certezza. Parlando di Sephiroth in particolare, davvero vorreste scontrarvi ancora con lui?” (ride)

Dopo un divertente scambio di battute con Ryan Brown del Mirror riguardo il fatto che sua madre giocasse la serie di KINGDOM HEARTS e avesse battuto Sephiroth, Nomura ha detto: “Non penso di essere io stesso in grado di batterlo! (ride) In termini di boss segreti non posso ancora svelare nulla, ma parlando di Sephiroth in particolare, il mio team di sviluppatori è preoccupato del fatto che lo abbiamo già fatto comparire molte volte e c’è il rischio di risultare ridondanti. Ci stiamo ancora riflettendo.”

Mirror ha anche chiesto quando KINGDOM HEARTS III farà la sua comparsa a un evento del calibro di E3 o Gamescom, presenziando in forma giocabile. Nomura ha risposto: “Probabilmente quando saremo finalmente in grado di fornire un mese e una data di uscita ben precisa.”

In un’altra porzione dell’intervista, Mirror ha chiesto a Nomura come mai le cinture e le cerniere lampo siano così tanto presenti nel suo character design.

“Mi piacevano particolarmente quando ho disegnato i personaggi per la prima volta, circa quindici anni fa. A quei tempi la gente ha deriso le mie cerniere e cinture, e sono quel tipo di persona che se viene presa in giro da qualcuno su un qualcosa in particolare, decide deliberatamente di marciarci sopra! Al giorno d’oggi, ormai, non ci faccio nemmeno più caso quando le aggiungo. Non sono quel tipo di persona che si richiude in sé stessa quando viene presa in giro. Mi piace rispondere! Per dispetto lo faccio ancora di più. Così, se le persone mi canzonano dicendo ‘Oh, KINGDOM HEARTS III è in ritardo’ beh, potrei decidere di posticiparlo ancora e ancora!” (ride)

Quindi, ragazzi: non scherziamo con Nomura, potrebbe decidere di posticipare il titolo all’infinito per il puro sollazzo personale. KINGDOM HEARTS III, per il momento, è previsto per il 2018 su PlayStation 4 e Xbox One. Una versione per Nintendo Switch potrebbe vedere la luce in un secondo momento, ma si tratta ancora di un’idea presa solo lontanamente in considerazione dagli sviluppatori.

Fonte: Mirror via Gematsu

Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
Playasia - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more