Suzume no Tajimari: il nuovo film di Makoto Shinkai arriverà in Italia su Crunchyroll

Suzume no Tajimari: il nuovo film di Makoto Shinkai arriverà in Italia su Crunchyroll

Crunchyroll ha annunciato tramite un post sulla sua pagina Facebook che la distribuzione nel resto del mondo del nuovo film di Makoto Shinkai (YOUR NAMEWeathering With You) dal titolo Suzume no Tajimari avverrà sulla piattaforma streaming all’inizio del prossimo anno. Il titolo che il film avrà al di fuori del Giappone è ancora inedito, e sul sito di Crunchyroll è presente una sinossi con qualche piccola anticipazione inerente alla trama e alla protagonista Suzume.

Come precedentemente annunciato, questo settimo lungometraggio curato dall’autore debutterà in Giappone l’11 novembre 2022, e nel progetto sono incluse figure cardine dei film di Shinkai come Masayoshi Tanaka (character designer) e Kenichi Tsuchiya (animation director).

Nel caso in cui ancora non abbiate visto il trailer, lo lasciamo qua sotto. Buona visione!

Suzume no Tajimari – Trailer

Crunchyroll distribuirà il film in Nord America, mentre Crunchyroll e Sony Pictures Entertainment lo distribuiranno in America Latina, Sud America, Australia e Nuova Zelanda, Medio Oriente, Africa e alcune parti dell’Europa. Crunchyroll, Sony Pictures e Wild Bunch International distribuiranno il film nelle regioni europee di lingua francese e tedesca.

Suzume no Tojimari è descritto così:

Dall’altra parte della, c’era il tempo in tutta la sua interezza

“Suzume no Tojimari” è la storia di formazione che parla della protagonista diciassettenne Suzume, ambientata in vari luoghi costellati di disastri lungo tutto il Giappone in cui lei deve chiudere le porte che causano la devastazione. 

Il viaggio di Suzume inizia in una tranquilla città nel Kyushu (luogo situato nel sudovest del Giappone) quando incontra un giovane uomo che le dice: “Sto cercando una porta”. Quel che trova Suzume è una singola porta usurata situata nel bel mezzo delle rovine, come se fosse protetta dalla catastrofe abbattutasi sul luogo. Apparentemente attirata dal suo potere, Suzume ne raggiunge il pomello… le porte iniziano ad aprirsi in tutto il Giappone, scatenando la distruzione su chiunque si trovi nelle vicinanze di esse. Suzume deve chiudere questi portali per prevenire altri disastri.

Le stelle, poi il tramonto e infine il cielo diurno.

In questo regno, è come se tutto il tempo fosse fuso insieme nel cielo…

Scenari mai visti prima, incontri e addii… una miriade di sfide la aspettano nel suo viaggio. Malgrado tutti gli ostacoli sulla sua strada, l’avventura di Suzume fa brillare un raggio di speranza su tutte le difficoltà che affrontiamo, contro tutte le strade più difficili fatte di ansia e costrizione che compongono la vita quotidiana. Questa storia di porte che si chiudono e connettono il nostro passato al nostro presente e futuro lasceranno un marchio indelebile nei nostri cuori. 

Trascinata verso queste misteriose porte, il viaggio di Suzume sta per iniziare. 

Shinkai ha annunciato il film il 15 dicembre del 2021, e uscirà in Giappone l’11 novembre del 2022. Shinkai dirigerà il film e ne scriverà la sceneggiatura, Masayoshi Tanaka firmerà il character design, Kenichi Tsuchiya sarà il direttore dell’animazione, Takumi Tanji il direttore artistico e il titolo sarà animato da CoMix Wave Films.

Suzume no Tojimari è il tredicesimo film diretto da Shinkai, dopo Weathering with You nel 2019, che ha vinto il premio “Animation of the Year” del 43° Japan Academy Film Awards. Shinkai ha vinto il premio “Director of the Year” per il suo film del 2016, Your Name., al 40° Japan Academy Film Awards. Il suo successo lo ha reso il Terzo film animato giapponese più visto nel mondo. Tra i lavori precedenti di Shinkai troviamo The Garden of Words, Children Who Chase Lost Voices e 5 Centimeters per Second.

Fonte: Crunchyroll

Costantemente assetato di videogiochi dalla tenerissima età di 3 anni, ad oggi risulta impossibile staccarlo da una console anche con un armageddon in corso. Completa qualunque gioco gli capiti sotto mano come se fosse l'ultima cosa che fa. Se potesse dare un rene pur di incontrare il suo dio Kojima, lo farebbe senza esitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.