CLOSED NIGHTMARE riceve nuove e inquietanti immagini

CLOSED NIGHTMARE

Una nuova galleria di immagini ci mostra oggi più nel dettaglio la spaventosa avventura promessa da CLOSED NIGHTMARE, la cinematic horror adventure di Nippon Ichi Software attesa sulle PlayStation 4 e Nintendo Switch giapponesi dal 19 luglio.

In queste screenshot faremo la conoscenza di tre personaggi offerti dal gioco: Jun Yagi, Eito Ginjiyou, e il misterioso pazzo mascherato armato di coltello insanguinato e, ovviamente, sempre pronto a uccidere. Il gioco stesso potrà contare anche su una lista dei personaggi incontrati nel corso dell’avventura, così da essere facilmente consultabile da qualsiasi giocatore, le cui informazioni si espanderanno con l’avanzare della storia.

Eccovi di seguito le nuove immagini rilasciate dalla compagnia per il gioco.

CLOSED NIGHTMARE – Immagini

La protagonista si risveglia in una stanza tetra, non ha più alcuna memoria di se. Il suo braccio sinistro è misteriosamente paralizzato e non riesce a muoverlo. All’interno della stanza c’è un telefono cellulare che inizia improvvisamente a squillare. Dall’altro capo del telefono, la protagonista sente la voce di una bambina di nome Chizuru che le rivela “Tu sei Maria Kamishiro. Sei una dei partecipanti a questo esperimento. Ti dirò il tuo ruolo.

Chizuru dice a Maria, in un tono quasi meccanico, che se riuscirà ad avere successo nell’esperimento verrà liberata, e poi chiude di colpo la chiamata. Tuttavia non da alla protagonista alcuna informazione su dove e come l’esperimento possa avere inizio. O forse è già iniziato? Non c’è ormai alcun dubbio sul fatto che Maria si trovi in una situazione anormale. Nonostante i moventi di Chizuru siano attualmente sconosciuti, dovrà trovare una via di fuga il più velocemente possibile.

Caratteristiche

  • Il gioco avrà l’aspetto di un live-action horror. Le scene sono presentate tramite un video live-action in cui saremo immersi nella prospettiva di Maria, recitata da un’attrice.
  • Esplorazione: esamina oggetti e indizi. Durante il gioco sarà possibile investigare nelle varie aree. Spostando il cursore sugli oggetti incriminati sarà possibile risolvere delle sfide per trovare indizi. Usando gli oggetti raccolti nel gioco, sarà possibile raccogliere informazioni.
  • Le sfide: scopri i misteri del “laboratorio”. In ogni stanza è presente una sfida che ti aiuterà a uscire dall’edificio. Tutti gli indizi trovati nel gioco saranno utili per risolvere le talvolta complicate sfide di investigazione.

Fonte: Nippon Ichi Software via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.