Nioh: ecco come migliorerà grazie al feedback dei giocatori

Nioh

Qualche tempo dopo il rilascio della alpha demo di NiohKOEI TECMO Games ha diffuso i risultati del sondaggio che chiedeva ai giocatori quali fossero le loro preferenze in seguito alla prova su PlayStation 4, le possibili migliorie da apportare e i loro pareri su vari aspetti quali grafica, level design, livello di difficoltà e molto altro.

Quelli che vi includiamo di seguito sono i miglioramenti che il Team NINJA si sta già impegnando ad apportare al gioco finale grazie al feedback degli utenti, seguiti dai grafici con i risultati del sondaggio in tutte le regioni del mondo in cui la alpha demo è stata rilasciata.

Purtroppo Nioh, esclusiva per la console di casa Sony, non dispone ancora di una finestra di lancio, ma ci auguriamo di poterla conoscere al più presto, magari proprio in occasione del prossimo E3.

Nioh

Nioh Demo Alpha

Vi ringraziamo anche per i moltissimi utili consigli che ci avete fornito tramite il nostro sondaggio online. Il team degli sviluppatori ha preso in considerazione tutti i vostri pareri e sta mettendo a punto una serie di modifiche per rendere ancora migliore la versione definitiva del gioco. Ci stiamo lavorando proprio adesso e presto avremo maggiori informazioni sul gioco!
Inoltre, è ora possibile cancellare in sicurezza i dati di gioco e i dati salvati della Demo Alpha di Nioh. Cancellare quei dati non avrà ripercussioni sul Marchio del Conquistatore.

Generali

  • Aggiungere tutorial relativi alle meccaniche di gioco.
  • Regolare l’equilibrio, soprattutto nelle sezioni iniziali, per rendere più eque le battaglie.
  • Migliorare i controlli e il sistema di visuale.
  • Migliorare la comprensibilità e la facilità d’uso della IU.
  • Migliorare le prestazioni grafiche.

Dettagli

■ Tutorial

  • Implementare nei tutorial un livello d’addestramento relativo ai controlli base e alle azioni fondamentali di gioco.

■ Azioni e controlli

  • Migliorare il comportamento della visuale e del giocatore durante l’aggancio.
  • Modificare le condizioni in base alle quali il personaggio del giocatore non risponde ai comandi quando la barra del Ki è vuota.
  • Aggiungere altri slot di scelta rapida degli oggetti.
  • Rivedere gli oggetti che richiedono di tenere premuto un pulsante e la risposta a tale input.
  • Migliorare il rilevamento dell’input proveniente dalla mezza rotazione della levetta.

■ Nemici

  • Regolare i parametri di attacco e difesa dei nemici.
  • Rivedere le modalità di inseguimento del giocatore da parte del nemico.
  • Rivedere la superarmatura (vacillare/non vacillare) per ogni nemico e attacco.
  • Regolare l’IA del Redivivo.

■ Design livelli

  • Migliorare gli elementi di esplorazione quali scelte rapide, ecc.
  • Aggiungere suggerimenti per guidare i giocatori verso le aree dei boss.
  • Rivedere il posizionamento di oggetti che bloccano la visuale del personaggio del giocatore.
  • Regolare l’area di danno degli incendi.

■ IU

  • Migliorare il layout e le informazioni mostrate.
  • Regolare le dimensioni del testo.
  • Quando si fa un’offerta al santuario, consentire al giocatore di eseguire tutte le azioni contemporaneamente.

■ Online

  • Migliorare la sincronizzazione online.
  • Consentire all’host di usare il menu Santuario durante una partita in co-op con un Visitatore.
  • Regolare il tasso di aumento dei parametri nemici durante le partite in co-op.

■ Altro

  • Rimuovere la statistica di robustezza per armi e armature.
  • Regolare il tasso di rilascio dell’equipaggiamento.
  • Aggiungere un nuovo tipo di controllo.
  • Implementare un’opzione che consenta ai giocatori di uscire da una missione.
  • Risolvere altri bug.

Risultati del sondaggio online

Fonte: Team NINJA

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.