MEVIUS FINAL FANTASY: il gioco mobile che sfida i titoli per console

MEVIUS FINAL FANTASY: il gioco mobile che sfida i titoli per console

SQUARE ENIX inaugura oggi il teaser site per MEVIUS FINAL FANTASY, il nuovo RPG per smartphone appena annunciato dalla compagnia che, a detta loro, potrà rivaleggiare in termini di qualità con i titoli per console. Seguono le parole lasciate sul sito ufficiale da Yoshinori Kitase, producer del titolo.

“Una nuova era del gaming è alle porte. Stiamo lavorando su un RPG su larga scala, di qualità elevata, che non si è mai visto prima d’ora su smartphone e tablet. È il prodotto finale scaturito dal lungo lavoro dei creatori di FINAL FANTASY, che porterà la serie su mobile. E le cose non saranno più come prima.”

Infine, una breve introduzione alla trama di MEVIUS.

Ti sveglierai in un mondo sconosciuto, senza alcuna memoria di ciò che ti circonda. Non saprai da dove provieni, ti ritroverai da solo sul tuo percorso e non avrai idea su dove sarai diretto. Tutto ciò che potrai fare sarà andare avanti. Una voce misteriosa ti chiamerà, guidandoti sul tuo cammino.

“Queste sono le terre di Paramatia, un posto privo di ogni speranza. Le sue genti vagano in preda alla malinconia, e i loro cuori sono ben lontani dalla Luce della Speranza.”

Il sito ufficiale di MEVIUS FINAL FANTASY è disponibile a questo link: jp.square-enix.com/MEVIUSFF/en/
Il gioco verrà lanciato in Giappone la prossima primavera, e non è ancora chiaro se SQUARE ENIX intende portarlo anche in occidente, sebbene il sito ufficiale sia stato lanciato anche in lingua inglese. Vi piacerebbe giocarci? Le premesse sembrano interessanti, ma personalmente lo avrei preferito su console.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.