Giappone: annunciata la compilation di scoreggie della seiyuu Kotori Hino

Giappone: annunciata la compilation di scoreggie della seiyuu Kotori Hino

In Giappone, così come da qualsiasi altra parte del mondo, la sacra arte della scoreggia è considerata una cosa poco piacevole. E ne sa qualcosa anche la povera Utada Hikaru. Quello che però è veleno per tanti, per alcuni può essere qualcosa di davvero… piacevole. Un rumore paradisiaco (magari l’odore un po’ meno), un fetish talmente strano che il dojin circle (pubblicazioni indipendenti) Inoshikachokan ha ben pensato di sfruttare la situazione annunciando una nuova creazione: “Voglio sentire delle vere scoregge di doppiatrici dojin!

Questo file audio, della durata di un’ora scarsa, vede la doppiatrice indipendente Kotori Hino scoreggiare in ogni modo possibile e immaginabile. È inoltre presente una sua intervista e un post-recording sul processo di creazione. Se così si può chiamare insomma. Ecco la lista dei capitoli:

  1. Intervista
  2. Un “prot” per cominciare
  3. Una scoreggia a “denti” stretti
  4. Scoreggiando in un sacchetto
  5. Scoreggiando nella vasca
  6. Resistere al bisogno di scoreggiare durante la masturbazione
  7. Ripensando alle registrazioni

Inoshikachokan non si prende alcuna responsabilità di quanto presente nel file audio (del quale possiamo ascoltare un sample, purtroppo privo di flatulenze), ovvero se tutte le condizioni secondarie (specie la masturbazione) siano vere, genuine o simulate. Ma una cosa è certa: le emissioni di gas e i suoni derivati sono totalmente autentici.

Fonte: Inoshikachokan via SoraNews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games