Nomura e Yasue ci parlano di KINGDOM HEARTS III e KINGDOM HEARTS: Unchained Chi

Nomura e Yasue ci parlano di KINGDOM HEARTS III e KINGDOM HEARTS: Unchained Chi

Tetsuya Nomura ha iniziato a condividere le prime informazioni sui due giochi della serie KINGDOM HEARTS da poco mostrati all’E3.

KINGDOM HEARTS: Unchained Chi sarà una versione per smartphone del browser game Kingdom Hearts Chi, rilasciato precedentemente solo in Giappone. Nomura ha dichiarato che sono state le richieste dei fan nordamericani a convincerli a portare questo gioco anche nel Nuovo Continente, tuttavia il gioco originale e la sua versione per smartphone non saranno identici, la storyline sarà simile, ma questa nuova incarnazione del gioco implementerà, come ovvio, comandi touch e altre feature. Riguardo la continuity, Unchained Chi si calerà all’inizio della timeline, addirittura prima della Guerra dei Keyblade. Essendo un prequel dell’intera saga e portando a un evento rilevante come la citata Guerra, inevitabilmente avrà dei legami anche con la storia di KINGDOM HEARTS III. Unchained Chi, nella mente di Nomura, vuole essere una favola raccontata attraverso un libro d’illustrazioni, ed è stato questo approccio a dettare la scelta di uno stile grafico così diverso da quello visto negli altri capitoli di questa serie, più affine a quello di Theatrhythm FINAL FANTASY che a un KINGDOM HEARTS, inoltre, pareva sposarsi bene con lo stile dei personaggi Disney.

KINGDOM HEARTS III era atteso da tutti e non ha deluso le aspettative. Incalzato sulla scelta del mondo di Rapunzel, Nomura ha detto che quella ambientazione è stata una delle prime ad essere stata selezionata, il personaggio di Rapunzel in particolare, suscitava l’interesse degli sviluppatori, grazie alla sua forte personalità e ai suoi capelli, che sembravano offrire grandi possibilità per lo sviluppo del suo gameplay. Anche gli Heartless di quella zona saranno unici, più li si colpirà, più spargeranno i loro semi generando altri Heartless, e questo genere di sfida unica o di collaborazione tra vari tipi di nemici è stata realizzata con l’obiettivo di rendere le battaglie più varie e interessanti. Le aree di gioco, i mondi che Sorà visiterà, saranno per lo più inediti e, nel prossimo futuro, avendo già discusso i dettagli con Disney, saranno in grado di mostrarci di più. Altro elemento toccato e che ha scatenato i commenti dei fan è stato il nuovo design di Sora, a detta di molti, più maturo: Nomura sostene che le proporzioni siano rimaste sostanzialmente identiche, solamente i capelli e i vestiti sono stati rimaneggiati, rendendoli meno selvaggi. Sul design del vestito in particolare, si è optato per una via di mezzo tra la versione di KINGDOM HEARTS II e quella di KINGDOM HEARTS 3D: Dream Drop Distance, rendendolo leggermente meno ampolloso, più pratico e comodo, in linea con i nuovi, ampi movimenti di Sora mostrati nel trailer. A proposito di trailer: sono state mostrate le nuove forme del Keyblade, con la possibilità di trasformasi in balestre o armi magiche, oltre al nuovi attacchi chiamati Attraction Flow, simili alle giostre dei parchi divertimento.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Kilroy
Collezionista e retrogamer compulsivo, circola con un Game Boy Advance in tasca e non ha paura di usarlo. Probabilmente è il più polemico del gruppo.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games