Lo stimato animatore Yasuo Otsuka muore a 89 anni

Lo stimato animatore Yasuo Otsuka muore a 89 anni

Il producer di Studio Ghibli, Toshio Suzuki, ha annunciato al Tokyo Anime Award Festival di questo 2021 che il veterano dell’animazione giapponese Yasuo Otsuka è scomparso all’età di 89 anni. Otsuka è nato l’11 luglio 1931 nella prefettura di Shimane. Si è unito alla Toei Dōga nel 1956 (nota oggi come TOEI Animation) lavorando alle serie animate de La leggenda del serpente bianco e Il piccolo principe e il drago a otto teste.

Ha lavorato come direttore delle animazioni con il futuro co-fondatore di Studio Ghibli, Isao Takahata, a produzioni come La grande avventura del piccolo principe Valiant. Successivamente si è trasferito presso A Production (ora Shinei Animation) e poi Telecom Animation Film. Ha diretto le animazioni e il character design dl Lupin III, e ha collaborato a stretto contatto con l’amico Hayao Miyazaki per Conan: il ragazzo del futuro, Lupin III: Il castello di Cagliostro e altri importanti lavori.

Nei suoi ultimi anni di vita Otsuka ha istruito gli animatori delle generazioni successive lavorando come insegnante alla Yoyogi Animation Academy di Tokyo e ha ricevuto un premio alla carriera nel 2019.

Fonte: Animage Plus via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*