ONE PIECE: recensione della figure THREE BROTHERS dedicata a Luffy

Luffy, Ace e Sabo di ONE PIECE posano insieme per un tris di figure della linea THREE BROTHERS proposta da BANPRESTO e BANDAI

ONE PIECE - THREE BROTHERS - Monkey D. Luffy

Figlio di un rivoluzionario e nipote di un conosciutissimo ammiraglio della Marina. Il suo sogno? Diventare il Re dei pirati. Appena una riga di testo, e sono già sicuro che avrete capito che stiamo parlando di Monkey D. Luffy, protagonista per eccellenza dell’immortale e longevissima opera ONE PIECE del maestro Eiichirō Oda.

L’enorme successo che la serie ha riscosso in tutto il mondo lo rende un personaggio super conosciuto da chiunque, anche da coloro che non sono fan della serie ma amano il mondo di anime e manga, e anche più semplicemente da coloro che se lo sono ritrovati qualche volta davanti nel cambiare canale.

In quanto main character assoluto della serie, Luffy ha ricevuto nel corso degli anni una quantità spropositata di merchandising dedicato, tra cui ovviamente non possono mancare figure. E nella nostra recensione odierna i riflettori sono puntati tutti su di lui!

  • Serie: ONE PIECE
  • Linea: THREE BROTHERS
  • Personaggio: Monkey D. Luffy
  • Produttore: BANPRESTO, BANDAI
  • Dimensioni scatola: 20 x 15 x 10 cm
  • Altezza figure: 20 cm di altezza
  • Materiale: PVC
  • Varianti: Nessuna
  • Prezzo consigliato: 30,00 €
  • Acquistabile su: Amazon

Assieme a Goku e Naruto, Luffy è probabilmente uno dei personaggi di serie anime e manga ad aver ricevuto davvero, ma davvero, uno spropositato numero di figure dedicate. Una più bella dell’altra! Ce ne sono di piccole e di enormi, alcune dedicate al personaggio nelle versioni dei vari archi narrativi, nei film, o nelle sue tante apparizioni videoludiche, ma non si fa mancare anche qualche prodotto del tutto originale.

La figure di cui vi parliamo oggi fa parte del set THREE BROTHERS di BANPRESTO e BANDAI, che come nome indica è composto in totale da tre soggetti, ovvero il celebre pirata protagonista e i “fratelli” e amici di lunghissima data Ace e Sabo. Ovviamente venduti separatamente. Il tutto è contenuto all’interno di una scatola di medie dimensioni e al suo interno il prodotto è suddiviso in cinque parti da dover assemblare: parte del corpo superiore, parte inferiore, base, supporto, e bastone.

Quando erano bambini, sia Ace che Luffy sono stati affidati alle cure di Dadan, che nonostante fosse sempre stata poco accondiscendente, ha badato ai due accogliendoli nella propria “famiglia” di banditi.

I ragazzi non sono però andati d’accordo fin da subito, anzi, c’è voluto davvero un bel po’ di tempo e tante situazioni pericolose prima che Ace, assieme al piccolo amico di scorribande Sabo, accogliesse nel gruppo anche Luffy. Sebbene di famiglie diverse, il forte legame che si creerà tra di loro sarà il fattore principale che li porterà a considerarsi come fratelli in tutto e per tutto.

Purtroppo, la possibilità di affiancare i tre personaggi nella loro forma adulta è possibile solo grazie a illustrazioni o, come in questo caso, set di figure.

ONE PIECE: recensione della figure THREE BROTHERS dedicata a Luffy

Quello che contraddistingue la figure della linea THREE BROTHERS dedicata a Luffy è la presenza di tanti importanti particolari che, in qualche modo, sembrano ripercorrere le avventure passate dal personaggio nel corso della serie. Una sorta di easter egg se vogliamo. La particolarità principale su cui cade subito l’occhio sono sicuramente i tre cappelli indossati, ovvero quello di Ace, quello di Sabo, e il classico cappello di paglia che Shanks ha affidato al protagonista. Spiccano però anche la collana di Foxy, l’elmo indossato a Dressrosa, e tanti altri particolari messi in bella mostra per essere riconosciuti.

Questa THREE BROTHERS di Luffy è alta 20 cm (base compresa), ma più che la lunghezza, è la sua profondità che richiede di calcolare bene lo spazio. Infatti stavolta non parliamo di un classico prodotto che raffigura il personaggio eretto, in piedi e con la classica posa standard, ma in salto durante quella che sembra in tutto e per tutto una corsa, come se stesse fuggendo assieme ai suoi fratelli dopo una delle tipiche scorribande che erano soliti fare da bambini. Non si nota alcuna imperfezione di produzione o colorazione, ed è interessante la realizzazione in plastica morbida di gran parte degli oggetti a vista più sporgenti, ovvero quelli che tendono a essere più fragili in caso di sballottamenti in fase di trasporto o per cadute accidentali. Unico neo di questa figure è dato proprio dal supporto “interchiappale” che collega la figure alla base, in quanto la posa in salto rende impossibile il classico aggancio posizionato sotto i piedi. Ammetto che, per quanta forza delicata abbia impiegato per cercare di inserire interamente il supporto nel suo alloggio, non è mai entrato fino in fondo, risultando in cadute frequenti ogni volta dopo aver provato a girarla o spostarla. Problema che può comunque essere risolto con qualche accorgimento manuale.

ONE PIECE: recensione della figure THREE BROTHERS dedicata a Luffy

Ulteriori immagini sono disponibili in coda a questo articolo.

ONE PIECE – THREE BROTHERS – Monkey D. Luffy

Monkey D. Luffy è il protagonista di ONE PIECE, la celebre serie data dalla mente (e dalla mano) di Eiichirō Oda nel 1997, e attualmente in via di pubblicazione sulla popolare rivista contenitore Shonen Jump di Shueisha. Data l’enorme popolarità dell’opera, i Mugiwara hanno ricevuto nel corso del tempo una varietà di prodotti correlati, come film, tantissimi videogame, ovviamente figure, attrazioni a tema (anche se purtroppo ormai è stata chiusa causa COVID-19), e una serie live action attualmente in produzione per Netflix.

La storia che si cela dietro a questi tre “fratelli” è abbastanza triste, e se avete apprezzato il loro rapporto di affetto genuino, come una vera famiglia, l’unico modo per vederli insieme nel loro look adulto è quello di ammirarlo in alcune illustrazioni ufficiali o accogliendo nella vostra collezione questo trittico di figure THREE BROTHERS. Quella dedicata a Luffy è davvero ricca di dettagli e di oggetti che richiamano alcune delle avventure passate dal protagonista e la sua ciurma, con indosso i cappelli di ciascuno dei personaggi e un sorriso pieno di chi rivanga nella mente i bei momenti passati della fanciullezza. La realizzazione di questo prodotto è ottimo, e le varie parti da cui è composto sono di facile assemblaggio. Ci sarà giusto un po’ da imprecare per quanto riguarda il supporto che collega la figure alla base, ma nulla che non si possa risolvere con un piccolo accorgimento. Per il resto, se amate la serie e i personaggi proposti, averle tutte e tre è quasi un must.

Una chicca imperdibile per tutti veri fan

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*