KINGDOM HEARTS: una serie TV in arrivo su Disney+?

KINGDOM HEARTS: una serie TV in arrivo su Disney+?

Ciò che state per leggere è solo frutto di voci di corridoio, sebbene provengano da una fonte piuttosto affidabile, la stessa che ha anticipato gli annunci ufficiali del remake live action di Robin Hood e della produzione di una serie basata su She-Hulk, il personaggio Marvel. Pare proprio che Disney sia al lavoro per sviluppare una serie TV basata su KINGDOM HEARTS, la saga videoludica sviluppata da SQUARE ENIX e Disney stessa, caratterizzata dall’intricatissimo intreccio narrativo imbastito da Tetsuya Nomura. Non ci sono ancora indizi su cosa potrebbe raccontare questa ipotetica trasposizione televisiva, ma l’idea alla base è che Sora, Paperino e Pippo possano avventurarsi attraverso vari mondi provenienti dai lungometraggi Disney.

Che si tratti di un adattamento della saga videoludica oppure di una storia tutta nuova? Non ci resta che attendere che Topolino e i suoi scagnozzi scucino qualche informazione ufficiale. KINGDOM HEARTS può contare su una serie di numerosi titoli, tutti disponibili su PlayStation 4 e Xbox One grazie alle raccolte dei vari capitoli rimasterizzati. L’ultimo della lista, KINGDOM HEARTS III, ha chiuso il ciclo della “Saga di Xehanort” e ha da poco potuto contare su un DLC chiamato ReMIND che ha ampliato e proseguito le vicende del finale del titolo.

Di certo una serie su KINGDOM HEARTS attirerebbe l’attenzione di un pubblico abbastanza vasto e l’idea di realizzarla non è per niente azzardata.

Fonte: We Got This Covered

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*