DIGIMON STORY: CYBER SLEUTH – HACKER'S MEMORY - Recensione

DIGIMON STORY: CYBER SLEUTH – HACKER’S MEMORY: Apocalymon disponibile con l’aggiornamento 1.04

Tempo di aggiornamenti per DIGIMON STORY: CYBER SLEUTH – HACKER’S MEMORY, che dopo una apposita patch pubblicata da BANDAI NAMCO Entertainment raggiunge la versione 1.04 risolvendo alcuni bug di gioco oltre a integrare nel proprio già ricco roster di mostri digitali anche il terrificante Apocalymon. Si tratta della quinta creatura annunciata in seguito alla campagna su Twitter di cui vi avevamo parlato in questo articolo, un seguito apprezzato alla precedente aggiunta di Ryudamon, Ginryumon, Hisyaryumon e Owryumon. Non sarà facile da ottenere, si tratta del resto di un Super Ultimate, ma senza ombra di dubbio le sue mosse capaci di infliggere un danno specifico saranno un’ottima abilità a nostra disposizione. Cercate solo di non esagerare e metterne tre nella vostra squadra, va bene?

Per i giocatori PlayStation Vita si tratta di una patch da 105 mb, che invece sfiorerà i 141 mb per la versione PlayStation 4. Come già citato l’aggiornamento porta con sé anche alcune migliorie al motore del gioco, oltre a risolvere alcuni problemi riscontrati dai giocatori. Magari alcuni errori di testo?

DIGIMON STORY: CYBER SLEUTH – HACKER’S MEMORY è disponibile su PlayStation 4 e PlayStation Vita, con la versione fisica accessibile solo per l’ammiraglia Sony.

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment via Gematsu