Mario + Rabbids Sparks of Hope: Nintendo lascia trapelare l’annuncio prima della diretta Ubisoft

Mario + Rabbids Sparks of Hope: Nintendo lascia trapelare l’annuncio prima della diretta Ubisoft

L’esistenza di Mario + Rabbids Sparks of Hope è stata svelata anzitempo da Nintendo stessa tramite un errore nel sito ufficiale statunitense, che ha mostrato al pubblico il nuovo titolo di Ubisoft prima della diretta Ubisoft Forward di stasera, annunciata nell’ambito dell’E3 2021. Questo secondo episodio della saga che vede collaborare il team italiano di Ubi e la casa di Kyoto vedrà la luce su Nintendo Switch nel corso del 2022.

Dalle immagini possiamo già vedere che tra i nuovi personaggi figurerà una Rabbid Rosalinda, assieme ad altri nuovi volti. Di seguito la traduzione della descrizione apparsa sul sito Nintendo.

AGGIORNAMENTO: il titolo è stato ufficialmente annunciato nel corso della diretta Ubisoft Forward. Qui sotto vi lasciamo alla visione del trailer ufficiale di debutto e di un piccolo stralcio di gameplay, rilasciati entrambi sul canale YouTube di Ubisoft.

Mario + Rabbids Sparks of Hope

Unisciti a Mario, Luigi, la Principessa Peach, Rabbid Peach, Rabbid Luigi e i loro amici in un viaggio galattico per sconfiggere un’entità malvagia e salvare i tuoi compagni Sparks. Esplora i pianeti della galassia mentre scopri segreti misteriosi e missioni avvincenti!

Caratteristiche principali

  • Costruisci la tua squadra dei sogni con tre eroi da un eclettica lista di nove.
  • Elimina tutti i nuovi boss e alcuni nemici familiari attravetso la galassia.
  • Salva le adorabili Sparks in tutta la galassia, che forniscono poteri distinti che ti aiuteranno in battaglia.
  • Scatena le abilità dei tuoi eroi ma sii strategico mentre ti avvicini ai nemici, sfrutti i tuoi compagni per saltare e trova riparo dietro i nascondigli!

Mario + Rabbids Sparks of Hope – Trailer ufficiale di annuncio

Mario + Rabbids – Gameplay trailer

Fonte: Nintendo via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.