SUPER DRAGON BALL HEROES: WORLD MISSION, il nuovo Broly in arrivo con un aggiornamento

Dragon Ball Super: Broly - Recensione del film uscito in Giappone

Tramite l’enfatizzante trailer che potete ammirare di seguito, BANDAI NAMCO Entertainment annuncia l’arrivo di un aggiornamento per il suo nuovo SUPER DRAGON BALL HEROES: WORLD MISSION per Nintendo Switch e PC, disponibile dallo scorso 5 aprile.

Il video ci mostra unicamente un personaggio tra quelli che saranno inseriti nel roster: si tratta di Broly, nella sua ultima incarnazione proveniente dal lungometraggio omonimo di Dragon Ball Super (qui la nostra recensione). Purtroppo non abbiamo ancora una data a nostra disposizione, ma solo un “prossimamente”.

SUPER DRAGON BALL HEROES: WORLD MISSION – Trailer per Broly

DISPONIBILE DA OGGI SUPER DRAGON BALL HEROES WORLD MISSION!

Siamo felici di annunciare l’uscita di SUPER DRAGON BALL HEROES WORLD MISSION per Nintendo Switch e PC Digital.

Per l’occasione è stato anche preparato un trailer di lancio in italiano.

SUPER DRAGON BALL HEROES WORLD MISSION è un gioco strategico di carte che include oltre 1.000 carte e 350 personaggi da tutto l’universo di DRAGON BALL, inclusiDRAGON BALL Super, la serie DRAGON BALL Xenoverse, DRAGON BALL FighterZ e altri.

I giocatori inizieranno un epico viaggio nei panni di Beat, un giovane fenomeno del card game di DRAGON BALL, nel suo tentativo di salvare il mondo reale dalla minaccia di brutali nemici del mondo virtuale!

Per maggiori informazioni sui titoli di BANDAI NAMCO Entertainment Europe, seguici:

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment

Zechs
Trent'anni passati a inseguire il sogno giapponese, tra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*