Devil May Cry 5: svelata la collaborazione con HYDE

Devil May Cry 5: svelata la collaborazione con HYDE

CAPCOM ha caricato oggi sul proprio canale YouTube due nuovi trailer per Devil May Cry 5, svelando così la collaborazione con il cantante HYDE.

Per chi non lo conoscesse, HYDE è il frontman del gruppo musicale L’Arc-en-Ciel, e la software house ha collaborato con lui per la realizzazione della canzone originale “Mad Qualia” che sarà presente all’interno del gioco. Nel secondo trailer invece potremo scoprire di più sul doppiaggio giapponese, grazie ai seiyuu che daranno la propria voce ai personaggi del gioco.

Ecco la lista dei personaggi con i propri doppiatori:

  • Nero (Kaito Ishikawa)
  • Dante (Toshiyuki Morikawa)
  • V (Kouki Uchiyama)
  • Nico (Lynn)
  • Trish (Atsuko Tanaka)
  • Lady (Fumiko Orikasa)
  • Kyrie (Saori Hayami)
  • Morrison (Akio Ootsuka)

Devil May Cry 5 uscirà per PlayStation 4, Xbox One, e PC tramite la piattaforma Steam l’8 marzo 2019. Una demo è ora disponibile, ma per il momento è in anteprima esclusiva soltanto su Xbox One.

Devil May Cry 5 – Collaborazione con HYDE

Devil May Cry 5 – Japanese Main Trailer

Fonte: CAPCOM via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*