Ace Attorney approderà su Nintendo Switch il prossimo anno fiscale

Phoenix Wright: Ace Attorney – Spirit of Justice

Haruhiro Tsujimoto, COO di CAPCOM, ha annunciato ufficialmente che anche la compagnia di Monster Hunter e Street Fighter continuerà a supportare attivamente la console di casa Nintendo, come ampiamente dimostrato con tutti i titoli già disponibili e in arrivo nei prossimi mesi. Tuttavia, la grande notizia è che fra le saghe che migreranno dal buon vecchio Nintendo 3DS al neonato Nintendo Switch nel corso del prossimo anno fiscale rientra Ace Attorney, una delle IP della compagnia più amate in tutto il mondo.

L’ultimo titolo della saga ad approdare su Nintendo 3DS sarà il porting di Apollo Justice: Ace Attorney, previsto, unicamente in formato digitale per il prossimo 23 novembre. Possiamo solo augurarci che la compagnia prenda in considerazione l’idea di portare i due Dai Gyakuten Saiban (The Great Ace Attorney) in occidente, magari sulla nuova piattaforma ibrida.

Apollo Justice: Ace Attorney

Rilasciato originariamente nel 2007 su Nintendo DS, è pronto a tornare grazie ad una nuova veste grafica. Grazie al suo rilascio ora sarà possibile giocare all’intera serie principale di Ace Attorney su Nintendo 3DS. Il gioco segue le vicende di Apollo Justice, giovane e inesperto avvocato difensore alle prese con i primi casi importanti.

Le tecniche di investigazione forense saranno fondamentali per analizzare le prove e risolvere così i misteri di ogni caso. Utilizzando le caratteristiche di Nintendo 3DS potremo cercare impronte all’interno della scena del crimine o analizzare gli oggetti visualizzandoli a 360° in modo da scovare anche l’indizio più nascosto. Inoltre sarà possibile saltare i dialoghi e scegliere tra la versione inglese e quella giapponese del titolo.

Caratteristiche

  • Grafica migliorata– il titolo vanterà di una grafica totalmente migliorata, inoltre potremo utilizzare le funzionalità di Nintendo 3DS per cercare le prove in modo più accurato;
  • Personaggi – oltre all’avvocato difensore Apollo Justice troveremo Klavier Gavin, avvocato dell’accusa e rivale del protagonista;
  • Dialoghi– sarà possibile saltare i dialoghi, tutti i giocatori che hanno avuto modo di finire il titolo al suo debutto potranno andare direttamente al centro dell’azione;
  • Due versioni– all’interno del titolo sarà presente sia la versione inglese che quella giapponese, ma non saranno solo i dialoghi a cambiare. Infatti potremo notare alcuni dettagli diversi nei fondali e nelle scene del crimine;
  • Ace Attorney– non mancherà il gameplay classico della saga tra aule di tribunale, verifica delle scene del crimine e interrogatori con i testimoni;
  • Casi – dopo il primo caso al nostro protagonista verrà chiesto di lavorare per il celebre Phoenix Wright, che lo affiancherà alla sua figlia adottiva Trucy. I due dovranno risolvere una serie di casi misteriosi tra cui il furto di un carrello per il ramen e la scomparsa di un paio di mutande magiche.

Fonte: Jiji via Nintendo Everything

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games