Fate/stay night: Heaven’s Feel III. spring song rimandato nuovamente

Fate/stay night

Il terzo e ultimo film della trilogia cinematografica Fate/stay night: Heaven’s feel III. spring song è stato nuovamente rimandato in Giappone, questa volta a data da destinarsi. Originariamente, la pellicola avrebbe dovuto debuttare il 28 marzo e ai tempi ricevette a causa dell’emergenza sanitaria in corso un posticipo di un mese, portando così la nuova data di uscita al 25 aprile.

Purtroppo, con l’intensificarsi della crisi mondiale, anche questa data è stata scartata e ora dovremo presumibilmente attendere la fine di tutta questa vicenda, probabilmente fra qualche mese, prima di poter ritornare a ritmi di rilasci normali. Fate/stay night: Heaven’s feel III. spring song potrebbe essere posticipato quindi a dopo l’estate. Di recente, il premier giapponese Shinzo Abe ha dichiarato lo stato di emergenza in alcune prefetture del Giappone e l’agenzia di classificazione CERO è stata chiusa per un mese, causando così ulteriori ritardi anche nell’industria videoludica.

Fonte: Aniplex via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*