TOKYO GAME SHOW: l’edizione 2020 diventa un evento digitale

Tokyo Game Show

Come prevedibile, anche il TOKYO GAME SHOW si unisce alla lista degli appuntamenti videoludici cancellati per via del COVID-19. L’organizzazione dietro l’evento ha infatti ritenuto impossibile per quest’anno tenere una fiera aperta al pubblico, specialmente se si tratta di una delle più grandi in assoluto a tema videoludico, capace di attirare persone da tutto il mondo.

Non tutto però è perduto: seguendo l’esempio di tanti altri, si è deciso di trasformare l’edizione 2020 in un evento digitale, i cui contenuti sono però tutt’ora sconosciuti. Ne sapremo sicuramente di più a fine maggio, periodo indicato nel comunicato ufficiale.

Non vediamo l’ora di scoprire cosa ci riserverà questa particolare edizione!

Fonte: Computer Entertainment Supplier via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games