Giappone: prolungato nuovamente lo stato di emergenza

Giappone: prolungato nuovamente lo stato di emergenza

La pandemia da COVID-19 imperversa ancora nel mondo a pieno regime, e sebbene finalmente i vaccini abbiano fatto il loro trionfante arrivo, non si tratta di una soluzione immediata, ma che richiede del tempo. Il virus è mutato, e le varianti stanno pian piano spodestando l’originale, richiedendo al mondo molta più attenzione e misure di sicurezza di prima. I casi continuano a salire in tutto il mondo, e anche il Giappone è corso ai ripari, estendendo il nuovo stato di emergenza dichiarato a inizio gennaio 2021.

Questo sarebbe dovuto durare fino al 7 febbraio, ma i casi sempre crescenti hanno richiesto un prolungamento al 7 marzo. Trovandoci molto vicini alla data stabilita, ed essendo ancora in piena emergenza, il governo nipponico ha deciso di prolungare nuovamente il tutto, adesso al 21 marzo.

In origine le prefetture coinvolte nello stato di emergenza erano Tokyo, Kanagawa, Saitama e Chiba, ma nel giro di una settimana dall’inizio sono state incluse anche Kyoto, Osaka, Hyogo, Aichi, Fukuoka, Gifu e Tochigi. Appena lo scorso 1 marzo però, il governo giapponese ha rimosso Aichi, Gifu, Osaka, Kyoto, Hyogo e Fukuoka dalle prefetture incluse nello stato di emergenza.

Il piano vaccinale giapponese è partito ufficialmente il 17 febbraio, iniziando dal personale medico, mentre il prossimo 12 aprile si passerà agli anziani.

Nel frattempo continua a ricevere sfortunati rinvii anche EVANGELION: 3.0+1.0 THRICE UPON A TIME, la fin troppo attesa pellicola finale della serie che dopo tanti posticipi aveva finalmente ricevuto una nuova data: 8 marzo 2021, esattamente il giorno successivo alla fine dello stato di emergenza. Ma ora che questo è stato prolungato?

Fonte: NHK World via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

3 commenti

  1. Avatar

    Lo stato di emergenza non riguarda tutte le prefetture, quindi al 99,9% il film uscirà nei cinema lunedì come prestabilito. Inoltre i cinema sono aperti, con tutte le precauzioni del caso. Non portate sfiga, please… 😒

    Rispondi
  2. Avatar

    Ormai è chiaro che lo fanno apposta…

    Rispondi
  3. Avatar

    Il film di Kimetsu no Yaiba sbanca nelle sale mentre quello Evangelion rischia di essere rinviato per l’ennesima volta. “Trattamento preferenziale”, “due pesi due misure” e “discriminazione” sono le prime tre parole che mi vengono in mente…
    Lo stato d’emergenza vige solo in alcune prefetture, comunque, e la prevendita dei biglietti dovrebbe già essere iniziata nella notte tra ieri e oggi, se lo rinviassero di nuovo si andrebbe ampiamente oltre la soglia dell’assurdo.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*