Arriva Tetris Mini, una piccola console-portachiavi sotto licenza ufficiale

Tetris Mini

Gametech ha da poco annunciato al mondo la sua linea di piccole console-portachiavi Tetris Mini, che permetteranno a tutti gli amanti dello storico puzzle game di portarlo sempre con loro senza alcun ingombro.

Il suo arrivo in Giappone è fissato per questo 8 ottobre, venduto al prezzo di 1.500 Yen (appena 12 €), e sarà disponibile in varie colorazioni: nero trasparente, grigio, rosa trasparente, trasparente, blu trasparente. e giallo. Le dimensioni del prodotto sono 43 x 15 x 60 mm, con uno schermo LCD di 28 x 37 mm. Ricaricarlo richiederà una micro USB, purtroppo non inclusa nella confezione.

Le modalità di gioco offerte da questo dispositivo sono tre:

  • Marathon Mode, dove sarà possibile giocare fino al raggiungimento del punteggio 99990
  • 20 Line Mode, dove sarà necessario eliminare 20 file per completarla
  • Ultra Mode, che richiederà di eliminare più file possibile in appena due minuti

Qui sotto potete ammirare una piccola galleria di immagini, in cui poter ammirare anche le varie colorazioni!

Fonte: Gametech via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*