Annunciato MONSTER HUNTER 5G, ma solo per chi farà il vaccino

Annunciato MONSTER HUNTER 5G, ma solo per chi farà il vaccino

Tramite le pagine dell’ultimo numero della rivista Vivernsani e Belli, CAPCOM ha presentato in anteprima il prossimo episodio della saga di MONSTER HUNTER, reduce dell’incredibile successo di MONSTER HUNTER RISE uscito su Nintendo Switch. Si tratta di MONSTER HUNTER 5G.

Questo nuovo capitolo della saga principale uscirà su PlayStation 5 e Xbox Series X in tutto il mondo nel corso del 2021 e sarà il primo episodio next-gen per la saga di hunting game. La nostra avventura comincerà nel villaggio di Vaxzevria, dove i cacciatori lottano da tempo contro una nube tossica che mette ogni giorno a repentaglio la vita dei suoi abitanti. Tra le creature confermate viene mostrato il temibile Astora Zeneka, famigerato mostro di copertina che i cacciatori dovranno inseguire durante tutto il corso della storia principale, allo scopo di riuscire a ricavare il potente antidoto che salverà il villaggio.

Tra le novità promesse per questo quinto episodio numerato, il G Rank, per l’occasione rinominato 5G, sarà disponibile sin da subito all’interno del gioco base, ma per sbloccarlo dovremo portare a termine la campagna principale senza soccombere alla pestilenza. Una volta raggiunto il Grado 5G il nostro cacciatore otterrà uno speciale microchip sottocutaneo che gli permetterà di individuare le prede a decine di chilometri di distanza, di confermare una volta per tutte che il mondo di gioco è piatto e allo stesso tempo di comunicare utilizzando un social network interno che gli consentirà di condividere le proprie teorie riguardo la vera natura della nube tossica che infesta il villaggio.

Tuttavia, come riportato dalla fonte stessa, MONSTER HUNTER 5G verrà distribuito in quantità estremamente limitate, almeno nel primo anno dalla sua uscita. I primi in grado di prenotarlo saranno tutti coloro che avranno effettuato il vaccino per il COVID-19 ed eventuali aggiornamenti con nuovi mostri verranno diffusi con le successive dosi di richiamo. Ci auguriamo che, come è successo con RISE, anche MONSTER HUNTER 5G non deluda le aspettative dei fan, che attendono a gran voce un nuovo capitolo per le console casalinghe di nuova generazione.

Fonte: Vivernsani e Belli

AGGIORNAMENTO (2 aprile): piaciuto il nostro pesce d’aprile di quest’anno?

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Avatar
Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, manga, cinema e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*