MONSTER HUNTER STORIES 2: trailer e introduzione per l’update 1.3.0

MONSTER HUNTER STORIES 2: WINGS OF RUIN

CAPCOM rilascerà il prossimo 2 settembre l’update 1.3.0 per il suo MONSTER HUNTER STORIES 2: WINGS OF RUIN, il quale aggiungerà al gioco anche la bellezza di tre nuovi mostri, quest e sub-quest aggiuntive, e ovviamente verranno risolti vari bug.

I mostri aggiunti dall’update saranno nientemeno che Oroshi Kirin, Soulseer Mizutsune, ed Elderfrost Gammoth. Se siete interessati a conoscere la lista completa delle aggiunte e migliorie apportate al gioco, vi rimandiamo alla lista sul sito ufficiale. Qui sotto, invece, vi proponiamo un piccolo recap di quelli più importanti:

2 settembre

  • 3 nuovi mostri: Oroshi Kirin, Soulseer Mizutsune, Elderfrost Gammoth
  • 2 nuove quest di esplorazione
  • 2 nuove subquest

16 settembre

  • 5 nuove quest
  • 3 nuove subquest

Corretti bug nelle voci dei mostri, nel reset del Monstie di livello 99 in livello 1 in determinate condizioni, corretti glitch grafici, migliorata la stabilità

MONSTER HUNTER STORIES 2: WINGS OF RUIN è attualmente disponibile per l’acquisto su Nintendo Switch e PC. Qui potete leggere la nostra recensione, mentre qui sotto potete ammirare il trailer dedicato all’update in arrivo!

Update 1.3.0 Trailer

Fonte: CAPCOM via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*