Sony annuncia l’acquisizione di Bluepoint Games

Il prossimo progetto potrebbe essere un titolo originale

Sony annuncia l’acquisizione di Bluepoint Games

Sony Interactive Entertainment ha finalmente ufficializzato l’acquisizione di Bluepoint Games, lo studio che ha curato i remake di Demon’s Souls per PlayStation 5, nonché Shadow of the Colossus, Gravity Rush Remastered e altri prodotti per PlayStation 4.

Parlando ai microfoni di IGN, Marco Thrush ha anticipato qualcosa riguardo il futuro titolo curato dallo studio (via Gematsu): “Parlando del nostro prossimo progetto, stiamo lavorando su contenuti originali in questo momento. Non possiamo dire apertamente di cosa si tratti, ma questo è il prossimo passo evolutivo per noi. Il passaggio dai remaster ai remake è stato fondamentale per metterci alla prova e spingerci più duramente al passo successivo”.

È assai probabile, quindi, che il prossimo titolo dello studio non sia un ulteriore remake fedele al prodotto originale, bensì qualcosa che integri nuovi contenuti, o un titolo completamente nuovo.

SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT ACQUISISCE BLUEPOINT GAMES

Lo studio con base ad Austin, conosciuto per il grande lavoro svolto su Remake e Remaster, entra a far parte dei PlayStation Studios

SAN MATEO, Calif., 30 settembre, 2021 – Sony Interactive Entertainment (“SIE”) è lieta di annunciare di aver stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione di Bluepoint® Games, uno dei principali partner di lunga data di SIE, con una storia di sviluppo di remaster e remake acclamati dalla critica per le console PlayStation®. Con una relazione che dura da oltre 15 anni, l’esperienza di Bluepoint nella costruzione di mondi di alta qualità e nella creazione di personaggi aiuterà nello sviluppo delle future IP dei PlayStation Studios.

Con ciascuno dei propri progetti, Bluepoint ha continuato ad alzare l’asticella della componente grafica e del gameplay su console, sviluppando alcune delle remaster e dei remake di maggiore qualità del settore. L’uscita più recente di Bluepoint, il remake per PS5™ di Demon’s Souls, è stato uno dei titoli più acclamati della critica, vendendo oltre 1,4 milioni di copie* dall’uscita, datata al 12 novembre 2020. Altri titoli nel portfolio di Bluepoint includono i remake per PS4 e remaster di Uncharted: The Nathan Drake CollectionShadow of the Colossus, Gravity Rush e molti altri. Con sede ad Austin, in Texas, Bluepoint si unirà all’operazione di sviluppo globale di PlayStation Studios e sarà il sedicesimo studio ad entrare a far parte della famiglia PlayStation.

Bluepoint Games è stato un partner incredibile con cui lavorare nel corso degli anni e l’abilità che hanno dimostrato nei progetti passati è impeccabile“, ha affermato Jim Ryan, Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment. “L’aggiunta di Bluepoint a PlayStation Studios dimostra ulteriormente la nostra continua attenzione all’investimento in team creativi e alla loro promozione, e siamo sicuri che essi offriranno esperienze di gioco di livello mondiale per i nostri fan“.

“Il roster di remake e remaster PlayStation di Bluepoint acclamati dalla critica non ha eguali e con ciascuno dei suoi progetti il team ha superato gli standard di alta qualità che cerchiamo in PlayStation Studios“, ha affermato Hermen Hulst, Head of PlayStation Studios. “Hanno l’esperienza nello sviluppo del nostro hardware, possiedono l’abilità tecnica per creare grandi titoli per la nostra piattaforma e hanno dimostrato abilità artistiche capaci di creare splendidi ambienti e personaggi. L’ambizione creativa e le competenze del talentuoso team di Bluepoint daranno nuova vita ai progetti imminenti e non potrei essere più felice di accoglierli ufficialmente nei PlayStation Studios“.

C’è una lunga storia di fiducia tra Bluepoint e SIE“, ha affermato Marco Thrush, Presidente di Bluepoint Games. “Il nostro primo gioco, Blast Factor, era un titolo di lancio per PS3 e il nostro titolo più recente, Demon’s Souls era pronto a lanciare una sfida per il pubblico al debutto di PS5. Condividiamo gli stessi valori e siamo ugualmente impegnati a creare nuovi fantastici giochi. Entrare a far parte di PlayStation Studios consentirà al nostro team di creatori di grande talento e passione di portare il livello di qualità ancora più in alto e di intraprendere progetti più ambiziosi mantenendo la cultura e l’identità della nostra azienda.

Le operazioni successive all’acquisizione continueranno a essere gestite dall’attuale team di Bluepoint. I termini di questa transazione, compreso il costo di acquisizione, non sono resi noti a causa di impegni contrattuali.

*Dal 19 settembre 2021

Fonte: Sony Interactive Entertainment, PlayStation Blog

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*