Romance of the Three Kingdoms XIV annunciato per PS4 e PC

Romance of the Three Kingdoms XIV annunciato per PS4 e PC

Il numero settimanale di Weekly Famitsu ha visto KOEI TECMO GAMES annunciare il nuovo capitolo di una delle sue saghe storiche, Romance of the Three Kingdoms XIV, in uscita quest’inverno in Giappone.

Seguono alcune delle novità che saranno presenti in questo nuovo episodio della serie, che uscirà su PlayStation 4 e PC.

Un’unica mappa, moltissimi eventi

Viene migliorato il “Gameplay da Sovrano” di Romance of the Three Kingdoms, nel quale le battaglie e i Domestic command avvengono nella stessa mappa. Il gameplay si strutturerà in due fasi: la prima, la Strategy Phase, nella quale impartiremo i comandi, e la seconda, la “Advance Phase“, dove i comandi verranno messi in atto.

Le strategie sul fronte di guerra

Tutta la Cina è suddivisa in piccole divisioni, e ogni divisione è fonte di guadagno per le fazioni. Una divisione può essere conquistata semplicemente occupandola con le truppe, e non ci sarà bisogno di conquistare le città. Quando si attaccano le truppe nemiche, si potranno anche effettuare tattiche come tagliare i collegamenti tra i nemici e le città, per interrompere i rifornimenti.

Più di 1000 ufficiali, il numero più alto nella serie

Alcuni ufficiali potrebbero ignorare i comandi del giocatore. Alcuni ufficiali potrebbero consigliare al giocatore cosa fare. Anche un ufficiale con statistiche basse è unico, nessuno è inutile.

I Governi delle fazioni

Mettendo gli ufficiali all’interno governo, si potranno ottenere vari effetti o comandi speciali. Il governo cambierà in base all’ideologia del nostro signore.

Fonte: Famitsu via Gematsu

Nadir
Leggende metropolitane dicono che abbia cominciato a giocare a Pokémon ancor prima di imparare a leggere. Amante viscerale del mondo Nintendo, divide le sue giornate tra noiosissimi libri da studiare, giochi che non finirà mai e anime di dubbio gusto.
Playasia - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*