Real di Takehiko Inoue tornerà sulle pagine di Young Jump a febbraio 2020

Real di Takehiko Inoue tornerà sulle pagine di Young Jump a febbraio 2020

Attraverso le pagine del nuovo numero della rivista Young Jump di casa Shueisha, ci viene comunicato che la serie manga Real tornerà con un nuovo capitolo a febbraio 2020. Dopo esser stata in pausa dal 2014, questa serie era ritornata lo scorso agosto, e ha ricevuto un nuovo capitolo anche nell’ultimo numero attualmente in commercio. Originariamente, questo manga è stato lanciato nel 2000 con una serializzazione irregolare.

Creato dal maestro Takehiko Inoue, autore di opere del calibro di Vagabond e Slam Dunk, Real è pubblicato in italia da Panini sotto l’etichetta Planet Manga. L’editore ci descrive così la serie:

Kiyoharu, Tomomi e Hisanobu sono tre ragazzi dal carattere fondamentalmente diverso, ma le cui strade si intrecciano sia nella sventura che nella voglia di riscatto. Kiyoharu, in seguito a una malattia, ha dovuto subire l’amputazione di una gamba, rimanendo così su una sedia a rotelle, ma non rassegnandosi per questo a giocare a basket. Tomomi ama il basket più di ogni altra cosa, ma è perseguitato dal rimorso di aver provocato un incidente stradale rendendo invalida una ragazza. Hisanobu è il capitano della squadra di basket del suo liceo, ma rimane paraplegico dopo essere stato investito da un camion. Le vicende di questi tre giovani confluiranno un po’ alla volta una toccante e avvincente storia che parla di amicizia, coraggio e amore. Dopo un anno di attesa, esce infine il sesto numero del capolavoro di Takehiko Inoue, acclamato autore di Vagabond e Slam Dunk.

Fonte: Young Jump via AnimeNewsNetwork

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games